questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

GLI ATLETI IMOLESI IN PEDANA A ERBA

Imola, 10/10/2016


erba1^ Prova di Qualificazione Nazionale – Erba

Ha preso inizio da Erba la stagione agonistica della scherma italiana. Dopo le medaglie ottenute ai Giochi Olimpici e Paralimpici Rio2016, si torna in pedana per ricominciare un lungo quadriennio che condurrà la scherma sino a Tokyo2020.
L’appuntamento che ha dato il via alla nuova stagione è stata la prima prova di Qualificazione Nazionale ai Campionati Italiani Assoluti che si terranno a Gorizia a Giugno.
Sono stati ben 1.579 gli atleti a caccia del pass per le finali Nazionali: tra questi, anche un buon numero di schermidori imolesi ha viaggiato fino alla città lombarda per staccare il proprio biglietto.
La giornata di venerdì è stata all’insegna della spada maschile, con ben sei atleti con la maglia del Circolo Scherma Imola. Un po’ di rammarico per l’andamento della prova che vede i nostri ragazzi piazzarsi solo verso metà classifica e un unico buon piazzamento di Sergio Caferri, che reduce dalla febbre riesce comunque a concludere con un buon 38esimo posto.
Nella seconda giornata sono le quote rosa delle società a fare da padrone.
Il sabato prende il via con la gara di sciabola femminile, dove le nostre ragazze ottengono una discreta prova: buon piazzamento di Ludovica Ferrari (nella foto con il Maestro Nicola Bernardini) ma grandissima performance di Francesca Iseppi che rimedia una sconfitta agli ottavi di finale solo per mano della campionessa Gregorio Rossella (che poi vincerà la gara).
Il “Lario Fiere” di Erba vede scendere in pedana nel pomeriggio le ragazze della spada.
Tra le numerosissime atlete, anche Alice Lambertini e Giulia Sudano ottengono una prova un po’ sotto alle aspettative ma che promette comunque una grande annata!

Tante prove davvero buone e tante dimostrazioni di aver ben lavorato durante questo inizio di stagione, le premesse per una grande annata ci sono tutte!

Prossimi Appuntamenti. Mentre Sergio Tuberoso e Iris Gardini sono volati Stralsund con il team della Nazionale in occasione dei Campionati Mondiali Veterani, il prossimo week end scenderanno in pedana le sciabolatrici cadette nella 1^prova Nazionale ad Ariccia. Oltreconfine andrà anche Alessio Preziosi, che viaggerà fino a Riga in occasione della Coppa del Mondo Under20.