questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

BENTORNATO MATTEO!!

Imola, 06/03/2017

 

La tre giorni pesarese per la 2^ prova di Qualificazione Nazionale Assoluti ha incoronato nell’ultima giornata il Campione Olimpico Matteo Tagliariol, che sbaraglia gli avversari e conquista un grande oro.

 

Fight code: inseguire i propri obiettivi.

Mesi e mesi di duro lavoro, in palestra, su sé stesso, sulla tecnica, sulla tattica, tutto orientato solo al tornare in pista. Rimettersi in gioco con la serenità e la voglia di tornare in pedana concentrato, motivato, aggressivo e determinato.

La tre giorni di Pesaro per la 2^ prova di Qualificazione Nazionale Assoluti ha ceduto gli ultimi pass per i Campionati Italiani Assoluti che si terranno a Gorizia nel mese di giugno.

Domenica 5 Marzo è stata interamente dedicata alla prova di spada maschile che ha coinvolto ben 257 atleti.

La gara di Matteo Tagliariol, il Campione Olimpico di Pechino oro individuale che si allena ormai da diversi mesi al Centro Tecnico della società del Circolo Scherma Imola è iniziata dopo la fase dei gironi, bypassati grazie all’esenzione ottenuta nelle precedenti gare.

Ma nella fase delle dirette, pronti via.

Matteo è incontenibile, approda al tabellone dei migliori 32 con grande facilità. Supera agilmente altri due scontri, in una cavalcata che pare inarrestabile: detto fatto, entra nella finale a 8. Uno scontro strepitoso contro il campione olimpico Andrea Santarelli ed è semifinale!

Non è stanco Matteo, è concentrato e determinato. Tutto il lavoro di questi mesi sta finalmente dando i suoi veri primi frutti.

Non è finita qui.

L’ urlo liberatorio incorona Matteo vincitore della prova con uno strabiliante 15 – 9. L’urlo del successo di chi sta tornando in pedana non alla grande, alla grandissima!

 

Il commento di Matteo: “La gara è nuovamente una conferma del fatto che questa è la strada giusta. Questo fa parte del progetto che ho intrapreso con il Maestro Sandro Leardini e grazie all’ambiente del Circolo Scherma Imola. Dopo la gara di Vancouver abbiamo fatto alcune valutazioni ed erano proprio quelle giuste. Dopo questo successo voglio ottenere il meglio anche in una prova Internazionale per cui mi metterò in gioco già tra qualche settimana a Budapest.”

 

Grandissima l’emozione anche del Maestro Leardini: “ Grande motivo di soddisfazione questa importante vittoria. Matteo per tutta la gara ha gestito bene gli assalti e Tecnicamente ha mostrato quello di cui è capace. Questa vittoria ci fa fare un ottimo passo in avanti, confermando il trend positivo in vista delle future gare.”

Prossimi Appuntamenti. Mentre Alessio Preziosi sarà impegnato sulle pedane di Plovdiv per gli Europei Under 20, il prossimo week end sarà all’insegna degli Under 14! Caserta ospiterà infatti la 2^ prova del Gran Prix Kinder + Sport di spada maschile e femminile.