questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

VIRGINIA LAURENTI TRIONFA A ZEVIO!


Imola, 11 novembre 2013

Sabato 9 e domenica 10 novembre sono scesi in pedana a Zevio gli assoluti di sciabola per la 1^Prova di qualificazione di zona. Grandissima prova di Virginia Laurenti, che vince la gara e si qualifica per l’open di Ravenna, in programma dal 13 al 15 dicembre. In pedana a Udine domenica anche gli spadisti under 14 per la Prima prova interregionale GPG.

1^ Prova di qualificazione di zona Nord – Sciabola
Una grandissima Virginia Laurenti quella che si è vista in pedana sabato 9 a Zevio per la 1^ Prova di qualificazione di zona.
Primo posto per la sciabolatrice imolese che c’entra la qualificazione agli Open di Ravenna.
Buono il girone della Laurenti, dove mette a segno quattro vittorie e si piazza al diciottesimo posto della classifica provvisoria. Poi inizia la corsa alla finale: prima vince 15-8 contro Roberta Annicchiarico (Club Scherma Torino), poi 15-5 contro Cecilia Mazzanti (Bologna), 15-4 contro Noemi Kiefer (Varese) e infine 15-14 contro Maddalena Bosetti (Trento). Finale conquistata per Virginia Laurenti, che si trova in pedana contro la forte Bianca Mariani (Giardino Milano).
 Una sfida accesa e tirata, un match spettacolare che vede imporsi la sciabolatrice imolese fino a conquistare la vittoria: Virginia Laurenti sale sul gradino più alto del podio!

Ottima gara di Virginia – commenta entusiasta il tecnico Nicola Bernardini – Ha tirato sempre in modo impeccabile. Anche contro atlete forti non ha mai avuto incertezze, né dubbi. Sono molto contento per lei e per questo meritatissimo risultato!

In pedana anche Giorgia Bellini, Ludovica Ferrari e Francesca Iseppi, cadette al primo anno e tra le più giovani atlete in gara. Nessuna qualificazione per loro, ma sicuramente un bagaglio di esperienza che tornerà utile per le prossime competizioni.

Le cadette sono apparse un po’ appannate, probabilmente intimorite da avversarie molto più grandi di loro – spiega Bernardini – Ferrari e Iseppi hanno superato la fase a giorni e vinto bene la prima diretta, poi però non sono riuscite a proseguire, fermandosi nelle 32. Peccato perchè speravamo in una loro qualificazione, ma è la prima gara di questo tipo che affrontano e quindi è naturale incappare in qualche errore.

Anche la sciabola maschile può festeggiare una qualificazione, quella del suo stesso tecnico Nicola Bernardini, che si classifica ventiseiesimo staccando dunque il pass per l’open di Ravenna!

1^ Prova interregionale Gran Premio Giovanissimi – Spada
Giornata decisamente intensa, quella vissuta a Manzano del Friuli (Udine) in occasione della 1^ Prova interregionale Gran Premio Giovanissimi di spada maschile e femminile. Il Circolo Scherma Imola ha partecipato con un nutrito gruppo di spadisti, accompagnati dal maestro Michele Mazzetti e da Luca Baldacci.
Ottimo esordio nel circuito delle competizioni federali per Sara Andalò, categoria bambine. Sara inizia la gara con una buona partenza, mette a segno tre vittorie in girone e pare non sentire l’emozione dell’esordio, affrontando con grinta le avversarie. Supera bene i primi due turni di diretta, perdendo poi l’assalto per entrare in semifinale contro Sophia Stella (Circolo Ravennate dellla Spada) e chiudendo la gara con un buon quinto posto.
Nelle giovanissime, soddisfazione per Lucia Turricchia, Chiara Tamburini e Alice Stella: Lucia e Chiara perdono per un soffio l’assalto per entrare nelle prime otto, mentre Alice si ferma al turno precedente.
Eccellente gara tra gli allievi per Andrea Montroni, che chiude al settimo posto, fuori dalla semifinale per un paio di stoccate!
Buone le prestazioni di Manfredi Buffetti, Davide Barbieri e Dario Bartolotti, tutti tra i primi venticinque della classifica; peccato per Kilian Ziegler che invece rimane fuori dai 32 per un paio di posizioni.
La giornata termina con la categoria giovanissimi; unico rappresentante del Circolo Scherma Imola è Fabrizio Di Marco, che può dirsi soddisfatto del suo dodicesimo posto.

Nel complesso contento il maestro Michele Mazzetti.
I risultati sono stati migliori di quelli delle edizioni degli anni passati – commenta il tecnico – tutto il gruppo dei giovanissimi è in crescita, così come il livello medio delle loro prestazioni, tant’è che tutti si sono posizionati nella prima metà della classifica. Speriamo che questi risultati saranno confermati anche nei prossimi appuntamenti.

Appuntamenti
Sabato 16 e domenica 17 gli sciabolatori e le sciabolatrici under 14 scenderanno in pedana a Lucca per la prima prova Gran Prix Kinder+ Sport.