questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

LA NEVE NON FERMA IL CSI!

Imola, 26 febbraio 2013

Week end intenso di gare per il Circolo Scherma Imola. Grandi soddisfazioni e ottimi risultati sono arrivati domenica 24 febbraio al Trofeo di Carnevale a Forlì: in quasi tutte le categorie in gara i piccoli spadisti imolesi sono saliti sul podio. Contemporaneamente, a Chiavari si è svolta la seconda prova di qualificazione di zona Nord assoluti di sciabola. Per il Circolo Scherma Imola tre sono gli atleti che hanno ottenuto l’accesso alla prima prova di qualificazione nazionale: Riccardo Barbieri, Nicola Bernardini e Jan Dolezan.

Trofeo di Carnevale 2013
Divertimento ed emozioni domenica 25 febbraio a Forlì, dove i protagonisti delle pedane sono stati gli under 12 di spada per il Trofeo di Carnevale 2013. Giornata  positiva per il Circolo Scherma Imola, che ha fatto incetta di ottimi piazzamenti, centrando il podio in quasi tutte le categorie in gara.
Terzo posto per entrambi gli atleti delle categorie maschietti e bambine (ragazzi e ragazze nati nel 2002), Fabrizio di Marco e Chiara Tamburini, che confermano lo stesso piazzamento conquistato a Forlì nel Trofeo d’Autunno e a Lugo nel Trofeo d’Inverno. Bella gara anche di Alice Stella che chiude al nono posto.
Nella categoria prime lame (ragazzi e ragazze nati nel 2003) è mancato il podio, ma c’è ugualmente stata una discreta prestazione di Sara Andalò, che, seconda dopo la fase dei gironi, ha perso un assalto decisamente alla sua portata per entrare nelle prime otto e ha chiuso la sua gara al nono posto.
Grande divertimento per i cuccioli e i mini cuccioli (bambini e bambine nati dal 2006 al 2004), che si sono mostrati grintosi e determinati; nella categoria cuccioli, Frida Boldrini si è aggiudicata il secondo posto, Piermarco Sechi l’ottavo e Giacomo Muscari il quattordicesimo, mentre nella categoria mini-cuccioli Andrea Recchini ha conquistato il sesto posto.

Sono molto contenta di questa prova – commenta Giulia Cani, preparatrice atletica del settore under 10 – tutti i bimbi sono stati davvero bravi, ci sono state conferme e miglioramenti rispetto ai piazzamenti dei precedenti tornei e questo ci fa ben sperare in una progressiva crescita del livello di questo gruppo.

Seconda prova di qualificazione di zona Nord
Sabato 23 e domenica 24 febbraio a Chiavari si è svolta la seconda prova di qualificazione di zona Nord assoluti di sciabola, gara valida per la qualificazione alla seconda prova Nazionale assoluti che si terrà a La Spezia a metà aprile.
La neve, scesa copiosa lo scorso week-end, ha costretto le sciabolatrici ha saltare la gara femminile, prevista per il sabato; nessun problema invece per gli uomini del Circolo, che domenica hanno messo a segno una buona prestazione e in tre si sono riusciti a qualificare per la fase nazionale: Riccardo Barbieri, Nicola Bernardini e Jan Dolezan.
Inizio gara perfetto per Nicola Bernardini, che in girone conquista tutte vittorie, salta di diritto la prima diretta e stravince la seconda su Morgan Berardi (Club Scherma Farnesiana di Parma). Assalto tiratissimo quello con Diego D’Urso (Virtus Scherma Bologna), che tiene compagni e tecnici con il fiato sospeso e che si chiude con la vittoria dell’imolese per una sola stoccata. Nella successiva diretta, valevole per entrare nei primi otto, Bernardini incontra Nicolò Scaccabarozzi (Circolo Scherma Lecco); altro assalto al cardiopalma, ma che questa volta termina in favore dell’avversario. Bernardini chiude all’undicesimo posto.
Buona gara anche per Riccardo Barbieri e Jan Dolezan, che escono dalla fase eliminatoria a gironi con quattro vittorie, passano di diritto la prima diretta, superano la seconda, rispettivamente contro Andrea Lavorgna (Società Varesina Scherma) e Alberto Cormio (Club Scherma Torino), ma vengono sconfitti negli assalti per entrare nei sedici; entrambi si qualificano per la fase nazionale, chiudendo al ventiseiesimo e trentunesimo posto.
Più sfortunato Gabriele Lombardi, che supera il girone con due sole vittorie, vince la prima diretta contro Filippo Costa (CUS Padova), ma incontra  subito dopo la testa di serie Fabrizio Marino (Fiamme Oro Roma), che arresta la gara dell’imolese. Niente qualificazione per lui e sessantunesimo posto.

Sono contento per i tre atleti qualificati – commenta Alberto Cataleta – tutti hanno condotto una bella gara, soprattutto Bernardini, che ha riacquistato una buona forma fisica e si meritava questa soddisfazione. Peccato per Lombardi, nella prima diretta ha incontrato la testa di serie della gara e, nonostante i suoi evidenti miglioramenti, non è riuscito a qualificarsi.

Appuntamenti
Sabato 2 marzo presso la sala scherma di Imola si svolgerà la terza ed ultima giornata della prima fase del Campionato regionale di spada maschile a squadre 2012/13. Al termine della gara si definiranno le quattro squadre semifinaliste, che si contenderanno il titolo di squadra Campione regionale nel week-end del 20-21 aprile a Bologna (in concomitanza con la prova regionale di Coppa Italia).