questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

STEFANO MAZZETTI E IRIS GARDINI CAMPIONI DI INIZIO ANNO

Imola, 23 gennaio 2012

Sabato 21 e domenica 22 gennaio a San Giorgio di Nogaro i master della Sigea fanno il pieno di medaglie: Iris Gardini e Stefano Mazzetti si aggiudicano la prova, Bartolomiej Przylibko si classifica secondo, Alessandro Tampieri terzo e Giuliano Pianca quinto. Giornate positive anche per le giovani sciabole imolesi a Mestre per la Seconda Prova Interregionale GPG.

3^ PROVA NAZIONALE MASTER – S. Giorgio di Nogaro
I master della Sigea tornano in pedana e fanno una strage di podi e medaglie.
Sabato 21 e domenica 22 gennaio a San Giorgio di Nogaro si è svolta la Terza Prova Nazionale Master e per la Sigea 10 atleti in gara.
Nella spada maschile si festeggia il primo posto di Stefano Mazzetti, che dopo una partenza un po’ contratta, si scatena nelle dirette. Vince la prima diretta contro il compagno di squadra Maurizio Montefiori, e anche la seconda senza difficoltà. In semifinale vince l’assalto tiratissimo contro Gianfranco Di Summa (Circolo Scherma Navacchio), mantenendo la concentrazione fino all’ultima stoccata. In finale incontra Matteo Raffaglio (Bergamo), che aveva appena sconfitto l’imolese Alessandro Tampieri (terzo classificato). Mazzetti è velocissimo nello studio del suo avversario, mette a segno stoccate vincenti e non da nemmeno il tempo a Raffaglio di studiare una contromossa, tanto che nel giro di due minuti l’assalto si conclude 10-8 per l’atleta della Sigea.

– Sono molto contento. – commenta Stefano Mazzetti – Ho gestito tatticamente bene gli assalti e sono riuscito a mantenere alta la concentrazione in ogni match. –
– In finale sono riuscito a studiare bene il mio avversario e a gestire correttamente le mie mosse, tanto che in due minuti l’assalto si è concluso. –

Dopo un anno di assenza dalle pedane, è tornata Iris Gardini, in forma strepitosa e sempre più agguerrita. Un’assenza che sembra non esserle pesata più di tanto perché si aggiudica la prova di sciabola e di spada e si classifica terza in quella di fioretto.
Nella prova di spada dopo una semifinale tiratissima contro Maria Adelaide Marini (Roma) vinta 8-7, la Gardini si trova in finale con la sua avversaria storica Gianna Cirillo (C.D.S. Mangiarotti). Un assalto molto difficile in cui la Gardini ha giocato sulla
tattica e che alla fine del primo tempo è finito 0-0. Poi la Gardini ha preso in mano la situazione e ha ribaltato il match a suo favore vincendo la prova.

– É stato l’assalto più impegnativo, ma mi ha dato molta soddisfazione. – commenta Iris Gardini – Nella prova di fioretto invece ero molto tesa perché era da tanto che non tiravo. In semifinale ho incontrato sempre Gianna Cirillo, ma ho perso 4-3. –
– Nella prova di sciabola ero veramente molto tranquilla. – continua la Gardini – Ho vinto senza difficoltà tutti gli assalti, con stoccate nette. Anche in finale, contro Rosangela Topatigh (Padova), ho tirato in scioltezza e ho vinto senza problemi. –

Un bilancio davvero positivo per i master della Sigea che vedono salire sul podio anche Bartolomiej Przylibko, che perde in finale contro il fortissimo Luca Magni (Pistoia), classificandosi secondo, e Alessandro Tampieri che si piazza al terzo posto.
Quinto posto per Giuliano Pianca. In pedana anche Angelo Schiavi, Simone Mondini, Maurizio Montefiori, Gledis Bona e Monica Costantini.

2^ PROVA INTERREGIONALE GPG SCIABOLA – Mestre
Sabato 21 e domenica 22 gennaio a Mestre sono scese in pedana le giovani sciabolatrici della Sigea per la Seconda Prova Interregionale GPG.
Trasferta positiva per le under 14 imolesi che portano a casa buoni risultati e buone notizie per il settore sciabola, che ultimamente soffre un po’ per la mancanza di podi.

Per la categoria ragazze/allieve buona prova per tutte le atlete in gara che si classificano tutte tra le prime 16.
La migliore delle imolesi è stata Francesca Iseppi, che disputa un’ottima gara sia in girone che nelle dirette, accedendo così alla finale e classificandosi quinta. Una buona prova anche per Bianca Gironda che si classifica settima.

In pedana anche Giada Poletti, Beatrice Mazzini, Giorgia Bellini e Giulia Taroni che si piazzano tutte nella parte alta della classifica.

– Una grandissima prestazione di squadra delle ragazze. – commenta il tecnico Alberto Cataleta – E’ la prima volta che tutte le ragazze in gara si sono classificate tra le prime 16 e ho notato grandi miglioramenti. Sono molto soddisfatto, le ragazze si impegnano e mi seguono con molto entusiasmo. –

Per la categoria bambine/giovanissime buona prova anche per le più piccole Benedetta Martinelli che si classifica settima e Lucrezia Morara Pisani, ottava.
Fuori dagli otto Ottaviano Poletti.

– Bella gara anche di Benedetta e Lucrezia. – continua Cataleta – Tutti e due i gruppi sono migliorati molto, soprattutto a centro pedana. Ora lavoreremo di più in attacco. Questa prova mi fa ben sperare per il Torneo Nazionale a Imola, dove schiererò in pedana tre squadre. Le formazioni sono ancora in forse, ma quello che mi aspetto è di vedere tutte le squadre delle Sigea tra le prime otto. –

TORNEO NAZIONALE UNDER 14 “GRAND PRIX KINDER +SPORT” SCIABOLA
Inizia il conto alla rovescia per uno degli eventi più attesi tra le giovani sciabole italiane. Sabato 4 e domenica 5 febbraio al Pala Ruggi di Imola si svolgerà il torneo nazionale “Grand Prix Kinder + Sport” che anche quest’anno vedrà scendere in pedana le squadre di sciabola under 14. Due giorni all’insegna della scherma e delle emozioni. Per la Sigea saranno tre le squadre in gara, una per la categoria bambine/giovanissime e due per la categoria ragazze/allieve. In questi giorni il tecnico Alberto Cataleta sta lavorando sulle formazioni da schierare in pedana.

I PARTNER
Buone notizie sul fronte sponsor. Il Circolo Scherma Imola annuncia il rinnovato accordo di sponsorizzazione con Gap Meccanica, azienda che opera nel campo della meccanica di precisione per conto terzi.
GAP MECCANICA – Via Molino Rosso, 10/b, 40026 Imola (BO) – Tel. 0542/640141 – Fax 0542/641572 – gapmeccanica@gmail.comwww.gapmeccanica.com

APPUNTAMENTI
Sabato 28 e domenica 29 gennaio sarà il turno degli under 14 di spada che scenderanno in pedana a Spilimbergo per la Seconda Prova Interregionale GPG.