questa è la head

Ultime NOTIZIE

27/11/2017UN INSTANCABILE CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -   Imola, 20/11/2017 Allenamenti speciali, Tornei e Tappe di Campionato: un Novembre pieno di eventi! Il Circolo Scherma Imola ha …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

IMOLA IN VETTA ALL’EUROPA CON GIULIANO PIANCA

Imola, 21 maggio 2012

Dal 18 al 20 maggio a Kalmar (Svezia) si sono svolti i Campionati Europei a squadre Veterani. Trionfa l’atleta della Sigea Giuliano Pianca che con la squadra di spada maschile sale sul gradino più alto del podio. Anche la riminese Iris Gardini che veste i colori della Sigea, si classifica seconda con la squadra di fioretto femminile e terza con quella di sciabola.

L’undicesima edizione dei Campionati Europei a Squadre Veterani, in programma a Kalmar (Svezia) da venerdì 18 a domenica 20 maggio, si sono conclusi nel migliore dei modi per la delegazione azzurra grazie alle tre medaglie conquistate: una d’oro nella spada maschile, una di bronzo nella sciabola femminile e una d’argento nel fioretto femminile.
La Sigea Scherma Imola può dunque festeggiare tre importantissimi podi, che grazie alle prestazioni di Giuliano Pianca e Iris Gardini, viene proclamata la regina di questi Europei.

Il bolognese Giuliano Pianca, atleta di punta dei master della Sigea anche in questa importante competizione ha tenuto alti i colori della scherma imolese e insieme agli spadisti Stefano Caracciolo, Cosimo Ferro, Luca Magni e Andrea Parducci, si laurea Campione d’Europa 2012 battendo nella finalissima la squadra svedese 5-1.
In semifinale il quintetto azzurro aveva avuto la meglio sull’Ucraina 5-0, mentre nei quarti aveva agevolmente superato la Germania 5-2.
Un percorso netto quindi che ha permesso di far risuonare l’Inno di Mameli in terra svedese.

– Abbiamo vinto contro ogni aspettativa! – commenta Giuliano Pianca – Tra le favorite c’erano Svezia e Ucraina, che aveva vinto il titolo europeo lo scorso anno. E invece abbiamo stravinto! Un’emozione che non dimenticherò mai. –

Il tricolore sventola anche nella seconda prova della prima giornata di gare grazie all’ottima prestazione della squadra di sciabola femminile composta dalla riminese Iris Gardini, atleta della Sigea, Claudia Bandieri, Mariateresa Giordano, Cristina Montesi ed Elisa Orladini. Le sciabolatrici azzurre salgono, infatti, sul terzo gradino del podio, dopo lo scontro diretto con la Francia vinto di misura 5-4 valevole per la medaglia di bronzo. Le italiane avevano staccato il pass per la semifinale grazie alla vittoria nei quarti sulla squadra austriaca con il punteggio di 5-0, con identico score si era poi arresa in semifinale alla Gran Bretagna.

Imola sale nuovamente sul podio con Iris Gardini, che insieme alla squadra di fioretto femminile composta da Elena Benucci, Gianna Cirillo, Martina Ganassin e Magda Melandri si piazza al secondo posto, battuta in finale dalle atlete russe 5-3.
Le azzurre, in virtù della testa di serie numero uno dopo i gironi, staccavano direttamente il pass per la semifinale dove si imponevano sulla squadra francese 5-3.

– A nome di tutto il Circolo Scherma Imola mi congratulo con Giuliano e Iris. – afferma il Presidente Lorenzo Muscari – Grazie a loro non solo l’Italia è stata protagonista di questi Europei, ma anche Imola, che è salita sul podio ben tre volte in una competizione di così alto livello e così importante nel mondo della scherma master. –

APPUNTAMENTI
Il 26 e 27 maggio a Bologna si svolgeranno i Campionati Italiani Assoluti Spada e Sciabola. In pedana una sola atleta della Sigea, la sciabolatrice Virginia Laurenti.