questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

I FANTASTICI MASTER DELLA SIGEA “SBANCANO” A FOGGIA

Imola, 21 novembre 2011

Non smettono di sorprendere i master della Sigea che a Foggia alla Seconda prova Nazionale hanno fatto da padroni: Giuliano Pianca ancora sul gradino più alto del podio, Sergio Tuberoso si aggiudica la prova della categoria 4, Stefania Battilani, Monica Costantini e Angelo Schiavi tra i primi otto. A Ravenna invece sono scesi in pedana gli under 14 di spada per la Prima Prova del Torneo Nazionale Kinder +Sport.

2^ PROVA NAZIONALE MASTER – Foggia
Li chiamano i meno giovani della scherma, ma in pedana hanno grinta da vendere. I master della Sigea a Foggia per la Seconda Prova Nazionale master hanno stupito tutti con finali incredibili.
Giuliano Pianca ancora una volta si conferma il migliore degli over 50. Girone impeccabile, con 5 vittorie e una sola sconfitta, che lo porta al quarto posto della classifica provvisoria. Nelle eliminazioni dirette non da nemmeno il tempo agli avversari di entrare in gara aggiudicandosi la prima diretta 10-2 contro Ildo Lanari (Roma), la seconda 10-4 contro Stefano La Greca (Roma), la semifinale 4-3 contro Adolfo Fantoni (Milano) e la finale vinta 10-4 contro il forte Nicolò Merendino (Roma).

Un’ottima prova anche di Sergio Tuberoso che si aggiudica a sorpresa la gara della categoria 4. Una grandissima soddisfazione per lo spadista imolese che si è avvicinato alla scherma da solo un anno e che festeggia con grande emozione la sua prima vittoria di carriera.

Fantastica prova anche di Angelo Schiavi che si classifica 5° e delle spadiste Stefania Battilani che si posiziona al 6° posto tirando veramente molto bene e Monica Costantini che si aggiudica l’ottavo posto.
In pedana anche Gledis Bona che esce al primo turno di diretta.

– Una trasferta bellissima! – ha commentato Giuliano Pianca – Ho assistito a delle finali incredibili e vissuto in prima persona grandi emozioni. –
– La prova era di alto livello tecnico e gli atleti in gara erano qualitativamente molto forti. Noi siamo stati molto bravi! –

1^ PROVA TORNEO NAZIONALE KINDER +SPORT SPADA U14 – Ravenna
Sabato 19 e domenica 20 novembre gli under 14 di spada sono scesi in pedana a Ravenna per la Prima Prova del Torneo Nazionale Kinder +Sport.
Nonostante i miglioramenti in pedana per quanto riguarda grinta e voglia di tirare e di allenarsi, i risultati in gara tardano a venire.
Per i maschietti buona prova di Dario Bartolotti che tira bene e trova fin da subito un buon approccio alla gara.
Per i giovanissimi Andrea Montroni, che deve superare ancora qualche timore in pedana che gli impedisce di prendere l’iniziativa e di attaccare, Davide Barbieri, Manfredi Buffetti e Kilian Ziegler che tira molto bene ma, anche lui, si lascia sopraffare dalla “fama” dell’avversario.
Per i ragazzi buona prova per Andrea Lombardi che tira molto bene e Lorenzo Rontini, che, soprattutto in girone, tira con qualche timore di troppo.
Per gli allievi Eric Andalò, che dopo un girone perfetto dove tira bene, con una buona tattica, ha qualche difficoltà nelle dirette in cui non riesce a gestire bene gli assalti, Simone Sandrini e Edoardo Morsiani.

– Da questa gara mi aspettavo qualcosa di più. – commenta il tecnico Matteo Capozzi – I ragazzi sono migliorati ma non abbastanza. Da loro mi aspetto una diversa e migliore lettura degli assalti in gara, più grinta e meno timore
dell’avversario. –

PRESENTAZIONE DELLA SOCIETÀ 2011-2012
É ufficiale: la data della Presentazione della Società 2011-2012 è giovedì 1 dicembre 2011 presso la Sala Grande di Palazzo Sersanti alle ore 18:30.

APPUNTAMENTI
Sabato 26 e domenica 27 novembre gli assoluti di spada della Sigea saranno a San Lazzaro per la Prima Prova di Qualificazione regionale, mentre gli under 14 di sciabola scenderanno in pedana a Verona per la Prima Prova Gran Prix under 14.