questa è la head

Ultime NOTIZIE

27/11/2017UN INSTANCABILE CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -   Imola, 20/11/2017 Allenamenti speciali, Tornei e Tappe di Campionato: un Novembre pieno di eventi! Il Circolo Scherma Imola ha …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

TROFEO KINDER +SPORT: SPALTI PIENI PER TIFARE LE SCIABOLE ITALIANE

Imola, 7 febbraio 2011

Domenica 6 febbraio si è concluso il Trofeo Kinder +Sport di sciabola a squadre under 14, che ha registrato un’elevata affluenza di persone negli spalti e nelle pedane del Palasport A. Ruggi di Imola. Buona prova per le ragazze della sciabola imolese, anche se a trionfare è ancora Roma.

Si è concluso domenica 6 febbraio il Trofeo Kinder +Sport, dove le squadre italiane di sciabola under 14 e il Palasport A. Ruggi di Imola, che ha accolto atleti, tecnici, famiglie provenienti da tutta Italia, sono stati i protagonisti indiscussi di questo week-end schermistico. Si sono alternate le squadre più forti d’Italia, sostenute dalle proprie “tifoserie” che, in questi due giorni intensi di scherma, hanno popolato gli spalti e le pedane del Palaruggi.
La gara, che ha preso il via sabato 5 febbraio, è iniziata col botto per la Sigeascherma, grazie a un quarto posto regalato dalla squadra delle bambine/giovanissime composta da Bianca Gironda, Lucrezia Morara Pisani, Francesca Iseppi e Giulia Taroni.
Grandissima prova di squadra quella delle giovani sciabolatrici imolesi, che hanno regalato a tutta la Società un’enorme soddisfazione, dimostrando grande affiatamento e intesa di squadra, sempre pronte a sostenersi a vicenda, urlando di gioia per ogni stoccata messa a punto.
– Grandissima prova di gruppo! Sono molto contento. – commenta il tecnico Claudio Zamboni. – Questa prova conferma che il livello medio del gruppo è alto e sono soddisfatto delle prestazioni di tutte le bimbe. –

Anche la squadra formata da Giorgia Bellini, Beatrice Mazzini, Matilde Sforza e Anita Surace si è classificata tra le prime otto, vincendo la prima diretta 36 a 35 dimostrando una grande prova di carattere e di grinta.

Domenica 6 febbraio è stata la volta delle ragazze/allieve, dove i tecnici Claudio Zamboni e Alberto Cataleta hanno schierato in pedana Deborah Farolfi, Valeria Aiezzo e Irene Landi. Bella prova delle giovani sciabolatrici imolesi che in girone incontrano subito il Club Scherma Roma, che si aggiudica l’assalto e poi, in finale, si aggiudica il torneo. Vincono invece il secondo assalto del girone contro Lazio Scherma Ariccia, ritrovando grinta e
sicurezza nel tirare. Nella prima di diretta perdono per entrare nelle otto contro il Club Scherma Viareggio.
– Sono molto soddisfatto della prestazione delle ragazze, hanno dato il massimo, ma la gara era molto difficile e ci siamo trovati a tirare con squadre avversarie molto forti. – commenta il tecnico Claudio Zamboni – C’è ancora molto bisogno di lavorare, ma ho visto grinta e unione tra le ragazze. –
E sul Torneo dice: – Il bilancio di questi due giorni è sicuramente molto positivo. Sia sabato che domenica ho assistito a grandi prestazioni di squadra. Inoltre avere due squadre nella categoria bambine/giovanissime tra le prime otto d’Italia è un ottimo risultato. –

Si ringrazia l’Amministrazione Comunale, da sempre al fianco del Circolo Scherma Imola nelle iniziative sportive giovanili, gli sponsor, tutti i collaboratori della Sigeascherma e tutti coloro che permettono e favoriscono l’organizzazione di questi eventi importanti per la vita sportiva e della città.

TORNEO UNDER 14 SPADA – VERONA
Sabato 5 e domenica 6, mentre a Imola si svolgeva il Trofeo Kinder +Sport di sciabola, a Verona si svolgeva il Torneo under 14 di spada a squadre. E la Sigeascherma c’era. Per la categoria maschietti sono scesi in pedana Manfredi Buffetti, Davide Barbieri, Andrea Montroni e Michele Montuschi. Buona prova per Davide Barbieri e Andrea Montroni che danno carica e sicurezza alla squadra anche nei momenti più critici: in girone perdono contro il Circolo Schermistico Forlivese per solo due stoccate e contro la squadra Panaro Modena. Perdono la prima diretta contro il Club Scherma Empoli, squadra molto forte e di alto livello.
Matteo Capozzi commenta così la prova dei maschietti: – La squadra è unita, tifano tutti quanti e si divertono. Manca un po’ di decisione con cui avrebbero vinto un assalto in girone e la diretta. –

Per la categoria giovanissimi sono scesi in pedana Marco Vercesi, Lorenzo Rontini e Andrea Lombardi, che nonostante il dolore alle ginocchia, tira abbastanza bene, inizia un po’ timoroso, ma subito viene fuori il suo spirito combattivo, confermandosi indiscusso leader della squadra. Dopo un girone decisamente non brillante, i giovani spadisti riprendono un po’ di fiducia nella prima diretta tirando molto meglio, ma non basta a vincere contro Scherma Pro Vercelli.
– Questa squadra a mio avviso ha un bel potenziale, ma in questa gara ha fatto un po’ fatica a tirarlo fuori. – commenta Matteo Capozzi – Sono partiti fiacchi, timorosi di toccare e senza carica, che poi hanno ritrovato in diretta ma con una squadra più forte. Devono imparare a gestire gli assalti e a mantenere la concentrazione. –

Infine per la categoria ragazzi/allievi hanno gareggiato Erik Andalò, Pietro Fici, Edoardo Morsiani e Riccardo Montuschi. Buona prova per i giovani spadisti imolesi che in girone perdono due assalti, ma vincono con una netta superiorità contro Baki Scherma Club Zevio (Verona). Nella prima diretta scendono in pedana con grande grinta e un buon approccio alla gara, ma poi mollano un po’ la presa e perdono l’assalto.
– Sono contento della loro prestazione e sono positivamente stupito. – afferma Matteo Capozzi – La squadra è molto unita, i ragazzi si sostengono l’un l’altro e ho notato molti miglioramenti. Ottimo spirito di squadra! –

APPUNTAMENTI
La Sigeascherma si prepara ad un altro intenso week-end che vede scendere in pedana gli atleti di spada e di sciabola per la Seconda Prova Nazionale Giovani che si terrà a Frascati.
Venerdì 11 e sabato 12 febbraio per la spada scenderanno in pedana Paolo Franceschelli, Dario Dall’Osso, Daniele Lanzoni, Lorenzo Pirazzoli, Matteo Tellarini, Marco Orselli e Giulia Boni.
Domenica 13 febbraio sarà invece la volta delle sciabolatrici e gareggeranno Virginia Laurenti, Chiara Boncompagni e Martina Cuffiani.