questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

MATTEO CAPOZZI NELL’OLIMPO DEI CAMPIONI DI SCHERMA

Imola, 18 aprile 2011

Sabato 16 e domenica 17 aprile a Foligno Matteo Capozzi sorprende tutti con un quinto posto alla Seconda Prova di Qualificazione nazionale assoluti a cui hanno preso parte atleti olimpionici del calibro di Matteo Tagliariol.

Il risultato di Matteo Capozzi a Foligno lascia tutti senza parole, un risultato inaspettato che lo vede undicesimo nella classifica provvisoria dopo le due prove di qualificazione nazionali, subito dietro agli atleti olimpionici Matteo Tagliariol, Stefano Carozzo, Diego Confalonieri, Alfredo Rota, Francesco Martinelli e che gli permette di accedere automaticamente ai Campionati Italiani Assoluti individuali che si terranno a Livorno a fine maggio.
Matteo Capozzi, maestro e atleta della Sigeascherma, ha disputato una bellissima gara, che conferma la grande preparazione psico-fisica dello spadista imolese. Dopo un girone pressoché perfetto con una sola sconfitta, Capozzi è entrato nei 32 senza particolari difficoltà. Poi la gara è entrata nel vivo e gli scontri sempre più complessi.
– Per entrare nei 16 mi sono scontrato contro Pietro Rossi (Scherma Lecco), un avversario tosto. – commenta Capozzi – Devo ammettere che mi sono trovato in difficoltà e cominciavo ad innervosirmi, così mi sono affidato ai suggerimenti di Michele Mazzetti (maestro del Circolo Scherma Imola). Tutto è andato liscio! –
– Per entrare negli otto mi sono scontrato contro Daniele Gori (Circolo Scherma Savona). – continua Matteo Capozzi – Un assalto difficile, ma ero molto concentrato e determinato a vincere. Quando ho realizzato che dovevo gareggiare per entrare nei quattro, quasi non ci credevo soprattutto perché, a inizio gara, avevo aspettative diverse. Ho cominciato la prova con l’obiettivo di qualificarmi per i 32, ma la gara ha preso tutta un’altra piega.-
– Poi per entrare nei quattro ho incontrato Andrea Santarelli (Club Scherma Foligno) e ho perso, ma per poco, 15 a 13. –

– Un quinto posto a una gara di così alto livello, vinta peraltro dal campione olimpico Matteo Tagliariol, è un risultato grandioso per me. – commenta Capozzi – Non posso che essere soddisfatto. –

A essere soddisfatto e contento del quinto posto di Matteo Capozzi a Foligno è anche Lorenzo Muscari, Presidente del Circolo Scherma Imola che commenta: – Un risultato che fa grande onore a Matteo, forse uno dei risultati migliori conseguiti nella storia della spada del Circolo nella categoria assoluti. –
– Essendo anche maestro del Circolo, Matteo non è riuscito ad allenarsi spesso. – continua Muscari – Quindi direi che è un risultato di testa, conseguito grazie alla sua concentrazione e determinazione. Una grande prova di carattere. –

Per la Seconda Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti sono scesi in pedana anche Davide Baraccani, Giuliano Pianca e Chiara Bravi che perde per entrare nei 16 contro Lucrezia Elvo (Scherma Pro Vercelli) con un punteggio di 15 a 12. La Bravi nella classifica provvisoria si trova tra le prime 40, cosa che le permette di saltare la fase regionale di Coppa Italia, accedendo così a quella nazionale.
Giornata meno fortunata invece per gli atleti di sciabola Martina Cuffiani, Nicola Bernardini e Gianluca Monducci, anche loro a Foligno per la Seconda Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti.

APPUNTAMENTI
Dal 20 al 23 aprile presso il Centro Tecnico di via Ercolani, il Circolo Scherma Imola ha organizzato in collaborazione con l’Amis, un allenamento riservato a tutti gli schermitori master. L’allenamento, a cui saranno presenti oltre una quarantina di atleti provenienti da tutta Italia e dall’estero, è organizzato in vista dei Campionati Europei Veterani che si svolgeranno dal 2 al 5 giugno a Henin-Beaumont in Francia.
Sabato 23 aprile si terranno i tornei finali.

Lunedì 25 e martedì 26 aprile, sempre presso il Centro Tecnico di scherma, si terrà il Secondo Torneo dell’Uovo di Pasqua, torneo ad inviti di spada maschile e femminile in collaborazione con il Circolo Schermistico Forlivese. All’interno del tradizionale Torneo di Pasqua, si svolgeranno anche il Torneo “Lo Sportivissimo” riservato alla categoria beginners e il Torneo “Homer e Marge” riservato alle coppie con lui spadista della categoria assoluti e lei sciabolatrice della medesima categoria.