questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
25/09/2017RIPRESA ATTIVITÀ CIRCOLO SCHERMA IMOLA! -     Riprendono le attività del Circolo Scherma Imola! Nel file allegato, gli orari e i giorni di allenamento Orari allenamenti …leggi tutto

FINE OTTOBRE DI GARE PER LA SIGEASCHERMA

Imola, 1 novembre 2010

Week end denso di gare ed emozioni per gli atleti della Sigeascherma: a Reggio Emilia e Imola si è disputata la prima prova del Campionato Regionale a Squadre di spada maschile e femminile, a Monza il Trofeo d’autunno under 14 e Open categoria spada. Impegni schermistici in questo week end di fine ottobre anche per le sciabolatrici di Zamboni: a Meylan per il Circuito Europeo Cadetti e a Verona per la 1^ prova interregionale under 14.

SPADA
Sabato 30 ottobre a Reggio Emilia la squadra di spada maschile è scesa in pedana per la prima prova del Campionato Regionale a squadre di spada. Buona prestazione della squadra della Sigea formata da Matteo Capozzi, Vitas Babbi, Fulvio Bondi e Giuliano Pianca che hanno tirato con determinazione e grinta vincendo facilmente contro Pentamodena Scherma e Panaro Modena laciandole entrambe sotto i 25 punti. Assalto più difficile invece contro il Circolo Scherma Ravenna, ma dopo una difficoltà inziale, i ragazzi della Sigea hanno ripreso in mano la situazione aggiudicandosi l’incontro per 45 a 28. Molto positiva la prestazione di Vitas Babbi che ha tirato molto bene e ha disputato un’ottima gara.
Anche la squadra composta da Stefano Mazzetti, Davide Baraccani e Simone Mondini ha disputato una prova degna di nota con quattro vittorie e nessuna sconfitta. Ottima la prestazione di Simone Mondini che ha spronato la squadra conducendola verso le vittorie.
A Imola invece è scesa in pedana la squadra femminile di spada composta da Chiara Nalon, Flavia Vivoda e Giulia Boni. Buona prestazione per le ragazze che hanno fatto tutte vittorie cedendo solo alla squadra del Circolo Scherma Ravenna.

Domenica 31 ottobre invece a Monza sono scesi in pedana gli under 14 e open di spada per il Trofeo d’Autunno. Nove gli atleti della Sigeascherma a partecipare alla gara: per la categoria maschietti Andrea Montroni che ha gareggiato molto bene classificandosi terzo e Michele Montuschi che ha perso per entrare negli otto. Per la categoria giovanissimi invece sono scesi in pedana Andrea Lombardi che ha disputato una grande gara battendo Preziosi del Circolo Scherma Ravenna, favorito della gara, per 10 a 4 classificandosi ottavo, Marco Vercesi all’esordio che si è fermato per entrare nei 16 e Lorenzo Rontini che invece ha perso per entrare nei 64. Per la categoria ragazzi/allievi buona prestazione di Erik Andalò che conferma le sue doti da schermidore con quattro vittorie in girone, ma, causa un po’ di emotività non gestita al meglio, ha perso all’ultimo assalto per entrare negli otto; Edoardo Morsiani all’esordio, Simone Sandrini che ha gareggiato con molta stanchezza e Riccardo Montuschi che ha affrontato la prima di diretta non al meglio delle sue potenzialità

SCIABOLA
Sabato 30 e domenica 31 ottobre a Meylan (Francia) le ragazze della sciabola Isabel Maria Cornacchia, Maddalena Vignoli, Martina Cuffiani, Giorgia Capra e Lucia Martinelli sono scese in pedana in occasione del Circuito Europeo Cadetti.
Per le ragazze di Claudio Zamboni le gare individuali non sono andate nel migliore dei modi: tutte le atlete sono state eliminate ai giorni e, complice l’emozione per la loro prima gara internazionale, non hanno tirato al meglio delle loro possibilità, con poca determinazione e molto nervosismo. Performance migliore invece nella prova a squadre in cui la squadra composta da Cuffiani, Martinelli e Azzi (del Club Scherma di Lucca) ha perso per entrare nelle otto.

Domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre invece le ragazze under 14 della sciabola hanno concluso questo lungo week end di gare impegnate nella 1^ prova interregionale a Verona. Nella categoria allieve sono scese in pedana Deborah Farolfi, che si è classificata settima e Irene Landi arrivata dodicesima. Buona prestazione per tutte e due le atlete che sono in crescita rispetto all’anno scorso.
Per la categoria bambine hanno disputato la loro prima gara in assoluto Lucrezia Morara Pisani, arrivata settima in classifica e Anita Surace che si è classificata sesta. Lucrezia e Anita hanno tirato bene e, nonostante fosse la loro prima gara, hanno gareggiato tranquille, senza paura.
Infine per la categoria giovanissime buona prestazione di Giulia Taroni, arrivata quinta, Bianca Gironda, classificatasi sesta e Matilde Sforza ottava in classifica.
– Sono soddisfatto dei risultati di questa gara – afferma Claudio Zamboni – le ragazze hanno messo in pratica nuovi elementi tattici che avevamo provato in sala durante gli allenamenti, anche se con qualche imperfezione. E’ un buon gruppo di ragazze e stiamo lavorando per crescere e per salire ulteriormente di livello.-
Per la categoria giovanissime hanno gareggiato anche Francesca Iseppi, Giada Poletti, Giorgia Bellini che hanno terminato la loro prova per entrare nelle otto.

I PARTNER
Il Circolo Scherma Imola è lieto di annunciare il rinnovo dell’accordo di sponsorizzazione con la Cooperativa Ceramica Di Imola che supporta il Progetto Scuole, favorendo in questo modo la promozione e l’avvicinamento alla scherma dei bambini delle scuole elementari.
COOPERATIVA CERAMICA DI IMOLA, Via Vittorio Veneto, 13 – 40026 Imola (BO) – Tel 0542 601601 Fax 0542 31749 – www.imolaceramica.it.

APPUNTAMENTI
Il 6 e 7 novembre gli under 14 di spada scenderanno in pedana per la 1^ Prova Interregionale a Bologna. Per la catgoria maschietti gareggeranno: Barbieri Davide, Buffetti Manfredi, Montroni Andrea, Montuschi Michele, Sangiorgi Mattia, Tamborrino Daniele, Zigler Kilian; per la categoria giovanissimi: Lombardi Andrea, Rontini Lorenzo Sandri Luca, Vercesi Marco; per la categoria ragazzi: Andalò Erik, Morsiani Edoardo, Sandrini Simone; infine per la categoria allievi: Benassati Davide, Fici Pietro, Montebove Matteo, Montuschi Riccardo.