questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

TANTI I SUCCESSI DEL CSI, DAL NORD AL SUD!

Imola, 26 gennaio 2015

Week end più che intenso per tutti gli atleti del CSI: a Bratislava Alessio Preziosi ha conquistato il bronzo nell’ottava tappa del Circuito Europeo Cadetti di spada, a Foggia le sciabolatrici sono scese in pedana per la Seconda Prova Nazionale Cadetti, mentre a Zevio i Master erano impegnati nella Terza Prova Nazionale.

Circuito Europeo Cadetti – Bratislava
Appuntamento internazionale il Circolo Scherma Imola. Domenica 25 gennaio a Bratislava, in Slovacchia, Alessio Preziosi è sceso in pedana per l’ottava tappa del Circuito Europeo Cadetti di spada, gareggiando nella prova individuale.
Ennesima eccellente prestazione per Preziosi, che si è confrontato con quasi 250 atleti di altissimo livello tecnico, provenienti da tutta Europa, conquistando uno strepitoso bronzo nella prova individuale! Preziosi inizia la gara con grinta e motivazione, perdendo un solo assalto in girone e piazzandosi al quattordicesimo posto della classifica provvisoria. La corsa al podio è inarrestabile, visto che inanella una serie di vittorie negli assalti di eliminazione diretta; nei quarti di finale vince contro il polacco Wojciech Kolanczyk, con il punteggio di 15-10 e solo in semifinale viene fermato nel derby italiano contro Valerio Cuomo, poi vincitore della gara, con il punteggio di 10-15.

Seconda Prova Nazionale Cadetti – Foggia
È andata in archivio anche la Seconda Prova Nazionale Cadetti, in scena al Palazzetto della Scherma di Foggia, sabato 24 e domenica 25 gennaio, ennesima tappa del percorso che condurrà i Cadetti ai Campionati Italiani di categoria, in programma a metà maggio a Treviso. Nella struttura della città pugliese, si sono svolte le gare di fioretto e di sciabola, che hanno riservato diverse emozioni. In pedana per il Circolo Scherma Imola Ludovica Ferrari, Bianca Gironda, Francecsa Iseppi e Benedetta Martinelli. Gara molto buona per le sciabolatrici imolesi, che, al loro secondo anno nella categoria cadette, si sono confrontate con atlete più grandi e di alto livello. In particolar modo, Ferrari e Iseppi portano a casa un ottimo risultato, classificandosi rispettivamente quinta e diciannovesima, e qualificandosi così per la Seconda Prova Nazionale Giovani, in calendario ad Ariccia dal 13 al 15 marzo. Soddisfazione e orgoglio per la prestazione delle due sciabolatrici del Circolo Scherma Imola, che grazie ai piazzamenti ottenuti nelle due prove nazionali, sono già qualificate per il Campionato Italiano Cadetti.

Terza Prova Nazionale Master – Zevio
Trasferta decisamente positiva quella dei master impegnati a Zevio per la 3^ Prova Nazionale: sabato 24 è stato il turno della spada, domenica 25 invece del fioretto e della sciabola. Grandi soddisfazioni per il Circolo Scherma Imola, che vede salire sul podio, Stefania Doina Buca e Iris Gardini, quest’ultima con una eccezionale vittoria in tutte e tre le armi! I primi successi arrivano sabato dalla prova di spada femminile, categoria 3, dove Iris Gardini supera in finale Silvia Forgiarini (Mangiarotti Milano) con il punteggio di 10-6. L’inarrestabile Gardini si impone anche domenica mattina nella prova di sciabola, aggiudicandosi la vittoria contro Antonella Parpaiola (Petrarca Scherma) per 10-6. E la tripletta non tarda ad arrivare, visto che nel pomeriggio l’atleta del Circolo agguanta il successo nella prova di fioretto, sconfiggendo la torinese Laura Grande!
L’altra protagonista del weekend a Zevio è Stefania Doina Buca, che si classifica terza nella prova di sciabola, categoria 1. Vince tre assalti in girone, supera nei quarti di finale Costanza Drigo (Club Scherma Roma) e approda in semifinale contro Anna Renna (Club Scherma Nedo Nadi). L’assalto si chiude in favore della salernitana, ma la sciabolatrice imolese può dirsi più che soddisfatta del suo terzo posto!

Appuntamenti
In alto il tricolore! Il prossimo weekend Ludovica Ferrari e Francesca Iseppi scenderanno in pedana a Guadalajara, in Spagna, a rappresentare l’Italia in occasione dei Campionati del Mediterraneo 2015! Un grande in bocca al lupo!