questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

ALL'OPEN DI RAVENNA OTTIMO RISULTATO DI PREZIOSI

Imola, 13 ottobre 2014

Sabato 11 e domenica 12 ottobre si è svolta a Ravenna la 1^ Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti di spada maschile e femminile. Ottima prova di Alessio Preziosi, che conquista l’undicesimo posto e si conferma uno dei giovani spadisti più forti anche a livello nazionale.

È calato il sipario sulla Prima Prova di Qualificazione Nazionale Assoluti che, sabato11 e domenica 12 ottobre, ha visto scendere in pedana a Ravenna gli spadisti del Circolo Scherma Imola. Per la spada maschile, quasi 400 gli atleti in pedana.
Il migliore degli imolesi è stato Alessio Preziosi, cadetto al secondo anno, tra i più giovani in gara, che in girone mette a segno 5 vittorie. Ventunesimo nella classifica provvisoria, dopo aver saltato la prima diretta, inanella quattro vittorie consecutive negli assalti di eliminazioni diretta, contro Pietro Pennella (Busto Arsizio), Davide Maisto (Club Schermistico Partenopeo), Gabriele Cimini (Centro Sportivo Esercito – Sezione Scherma) e GianPaolo Buzzacchino (Catania Scherma). Per entrare nei quarti di finale incontra Luca Ferraris (Centro Sportivo Esercito – Sezione Scherma), poi terzo classificato della gara, contro il quale Alessio non riesce a trovare la giusta misura, cedendo così il passo. Undiceismo posto e tanta soddisfazione per Preziosi, che si conferma uno dei giovani spadisti più forti a livello nazionale.
In pedana anche Simone Mondini, fuori al girone, Erik Murachashuli, che esce al secondo assalto di eliminazione diretta, Luca Bellomi, Matteo Capozzi e Andrea Ufficiali, tutti sconfitti nel terzo turno di assalti.
Domenica invece è stato il turno della spada femminile; per il Circolo Scherma Imola è scesa in pedana Giulia Boni, che purtroppo esce dopo la fase eliminatoria dei gironi.

Appuntamenti
Sabato 18 e domenica 19 ottobre saranno parecchi gli atleti imolesi chiamati in pedana; a Salsomaggiore le sciabolatrici saranno impegnate nella Prima Prova Nazionale Cadette, mentre a Foligno gli assoluti si daranno battaglia nella Prima Prova Nazionale Master.