questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

LUDOVICA FERRARI BRONZO ITALIANO!

Imola, 01/02/2016

Si sono conclusi domenica 31 Gennaio i tre giorni dedicati ai Campionati del Mediterraneo, svoltisi ad Oran in Algeria. Dal Circolo Scherma Imola è volata oltreconfine la sciabolatrice Ludovica Ferrari.

Campionati del Mediterraneo 2016 – Oran (Algeria)

È calato il sipario sull’edizione 2016 dei Campionati del Mediterraneo, svoltisi a Oran, in Algeria, da venerdì 29 a domenica 31 gennaio. La rassegna, organizzata dalla Confederazione del Mediterraneo e presieduta dall’italiano Lioniero Del Maschio, ha visto scendere in pedana la sciabolatrice imolese Ludovica Ferrari.

Ludovica, classe 1999, vanta già nel suo palmares ottimi piazzamenti in gare nazionali e internazionali, un titolo regionale, il podio della 1^prova Nazionale Cadetti della stagione in corso e, non in ultimo, la seconda convocazione consecutiva ai Campionati del Mediterraneo. Forte della sua prima esperienza, la giovane cadetta conquista l’ultimo gradino del podio, portando a casa uno strepitoso bronzo nella prima giornata!

Le parole del Maestro Bernardini: “Credo sia sempre giusto festeggiare una medaglia in una competizione internazionale, ma non bisogna dimenticare che l’obiettivo è quello di ricercare il miglioramento costante. La prestazione è stata buona, senza dubbio, ma mi sarebbe piaciuto vedere un po’ più di mordente nei momenti che contano. Non sono tante le occasioni che si presentano per dimostrare il proprio valore, e in Algeria ci era stata servita su un piatto d’argento. Si poteva e si doveva puntare ad un metallo più prezioso.”

La delegazione italiana contava 18 atleti appartenenti alle 3 armi che sono stati pronti a difendere i colori azzurri nelle tre giornate di competizioni delle categorie Giovani e Cadetti.

I giovani atleti azzurri hanno avuto la possibilità di confrontarsi con parietà rappresentanti di Paesi di tutto il bacino del Mediterraneo e non hanno di certo sfigurato, facendo incetta di coppe e di podi!

È un risultato memorabile per la giovane atleta del Circolo Scherma Imola, dove gioia, sudore, fatica ed emozione si sono alternate per coronare mesi di duro allenamento!

Da tutto lo staff e dal Presidente Lorenzo Muscari giungono i migliori complimenti a Ludovica e a tutto lo staff tecnico che ne segue il percorso in palestra ogni giorno.