questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

GARDINI IN AZZURO AI CAMPIONATI DEL MONDO MASTER

Imola, 8 ottobre 2013

Convocazione in azzurro per Iris Gardini ai Campionati del Mondo Master, che si sono svolti a Varna, in Bulgaria, dal 1 al 6 ottobre.

Hanno preso il via martedì 1 e si conclusi domenica 6 ottobre, i 17esimi Campionati del Mondo Master nel Palazzo della Cultura e dello Sport di Varna.
A rappresentare il tricolore sono stati ben 40 atleti azzurri, impegnati nelle prove individuali alle tre armi maschili e femminili.
Tra questi, convocata dalla nazionale azzurra, Iris Gardini, inossidabile atleta del Circolo Scherma Imola, che ha disputato le gare in tutte e tre le armi. Complice un infortunio al ginocchio che dalla scorsa stagione penalizza gli allenamenti e le performance della Gardini, la fortissima schermitrice non è riuscita a portare a casa una medaglia, ma ha disputato una discreta prova in tutte le specialità.
Nella spada femminile, unica atleta azzurra in gara, la Gardini si è piazzata tra le prime otto al mondo: dopo aver superato il girone con 5 vittorie e aver battuto nel turno delle 16 l’austriaca Hendricks 10-4, con identico punteggio è stata fermata nei  quarti dalla francese Delacour.
Nella sciabola, dopo aver ottenuto due vittorie in girone, ha perso l’assalto per entrare nelle prime otto, cedendo di misura 10-9 all’americana Dunn.
Nel fioretto infine, la Gardini si è fermata ai quarti. L’azzurra, superato il girone con 4 vittorie e 2 sconfitte, nel tabellone delle 16 si è imposta 9-8 alla priorità sulla giapponese Yamada, ma ha poi ceduto con identico punteggio contro la testa di serie numero 1, la finlandese Someroja.

Appuntamenti
Domenica 13 ottobre a San Lazzaro si disputerà la prima prova di qualificazione regionale open per la spada maschile e femminile.