questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

ARGENTO PER DI MARCO A PESARO!


Imola, 25 marzo 2014

Sabato 22 e domenica 23 marzo si è svolta a Pesaro la Seconda Prova Nazionale del Gran Prix Kinder+ Sport Under 14 di spada, maschile e femminile: strepitoso risultato per Fabrizio Di Marco, che conquista un brillante secondo posto nella categoria giovanissimi!

Sabato 22 e domenica 23 marzo si è svolta all’Adriatic Arena di Pesaro la Seconda Prova Nazionale del Gran Prix Kinder+ Sport Under 14 di spada, maschile e femminile: un week end intenso, che ha visto un’eccellente prestazione di tutto il gruppo di spadisti, con buoni risultati di Davide Barbieri e Dario Bartolotti e un ottimo risultato di Fabrizio Di Marco, che si conferma uno dei più forti spadisti a livello nazionale, conquistando uno strepitoso secondo posto nella categoria giovanissimi.
Le gare hanno preso il via sabato con le categorie allievi/ragazzi e bambine. Bella prova per gli allievi:
Davide Barbieri si piazza all’undicesimo posto, superando nel derby per accedere agli ottavi di finale il compagno di sala Kilian Ziegler, trentesimo.
Ottima gara anche per
Dario Bartolotti, categoria ragazzi, che perde l’assalto per i quarti di finale a pochi secondi dalla fine, e chiude al nono posto.
Nella categoria bambine, dopo una buona partenza
Sara Andalò viene fermata da Bianca Salzano (Club Scherma Loyola) e si classifica ventiduesima.
Domenica invece sono scesi in pedana
Chiara Tamburini, Lucia Turricchia, Alice Stella, Ilaria Zanotti, categoria giovanissime, e Fabrizio Di Marco, categoria giovanissimi. Per le lame rosa del Circolo la giornata è stata abbastanza opaca, poiché nessuna è riuscita ad entrare nelle prime trentadue.
Grinta e concentrazione non sono mancate invece a
Fabrizio Di Marco; la voglia di vincere è stata anzi evidente fin dalla fase eliminatoria a gironi, che Fabrizio ha superato mettendo a segno cinque vittorie e una sola sconfitta. Inarrestabile la corsa al podio del giovane spadista: dopo aver saltato il primo assalto di diretta, Fabrizio supera 10-5 Alessio Bongiorni (Malaspina Massa) e poi, con identico punteggio, Andrea Iserani (Club Scherma Empoli) e Michele Piemonte (Chiti Scherma Pistoia). Negli ottavi di finale l’imolese incontra Filippo Severini (Cesare Pompilio Genova); assalto combattuto, che si chiude in favore di Fabrizio per una sola stoccata. I due incontri successivi vengono superati ancora più agevolmente: Di Marco sigla prima 10-2 contro Francesco Ferraioli (Pietro Micca Biella), poi 10-3 contro Antonio Cereda (Accademia Scherma Spoleto) e va a giocarsi la finale contro Annibale Methlouthi (Scherma Pro Vercelli). Assalto al cardiopalma: dopo un iniziale vantaggio di Fabrizio, i due procedono punto a punto e alla fine dell’incontro il punteggio è 8 pari. Sorteggio sfortunato per Fabrizio, poiché assegna la priorità all’avversario: in caso di parità al termine del minuto supplementare, l’incontro andrà allo spadista piemontese. E così in effetti termina la gara, con un eccezionale secondo posto che vale quasi quanto il primo!

Sono molto soddisfatto di queste due giornate di gare – commenta il tecnico Mazzetti – Fabrizio è stato bravissimo e ha portato a casa un ottimo risultato, dimostrando il suo valore. Anche Davide e Dario hanno chiuso con un buon piazzamento, dando prova di essere atleti di ottimo livello. Adesso continuiamo ad allenarci in vista del prossimo importante appuntamento, dove speriamo di poter conseguire altri successi.

Appuntamenti
Mercoledì 26 marzo a partire dalle 9.00 si svolgeranno presso il Pala Ruggi di Imola le Olimpiadi della Scherma, l’ormai tradizionale manifestazione conclusiva del Progetto di scherma per le scuole “Da Zorro a D’Artagnan”.
Sabato 29 e domenica 30 gli assoluti saranno in pedana a Pesaro per la Seconda Prova Nazionale Open di sciabola e spada.