questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

Trofeo d'autunno: un successo per i piccoli spadisti del Circolo Scherma Imola

Imola, 13 novembre 2012

Week end intenso di gare per il Circolo Scherma Imola. Grandi soddisfazioni e ottimi risultati sono arrivati domenica 11 novembre al Trofeo d’Autunno, a Forlì: in quasi tutte le categorie in gara i piccoli spadisti imolesi sono saliti sul podio. Sabato 10 e domenica 11 novembre a Zevio si è svolta la prima prova di qualificazione di zona Nord assoluti di sciabola. Per il Circolo Scherma Imola tre sono gli atleti che hanno ottenuto l’accesso alla prima prova di qualificazione nazionale: Riccardo Barbieri, Virginia Laurenti e Deborah Farolfi. A Zevio si è svolta anche la prima prova paralimpica Centro-Nord, dove è sceso in pedana Omar Bortolacelli.

Trofeo d’Autunno
Grandi emozioni domenica 11 novembre a Forlì, dove i protagonisti delle pedane sono stati gli under 12 di spada per il Trofeo d’Autunno 2012. Giornata decisamente positiva per il Circolo Scherma Imola, che si è presentata con 12 piccoli spadisti e ha fatto incetta di ottimi piazzamenti, centrando il podio in quasi tutte le categorie in gara.
Nella categoria giovanissimi (ragazzi nati nel 2001)
Dario Bartolotti si è aggiudicato il secondo posto, sconfitto in finale in un assalto tiratissimo, perso per una sola stoccata contro Elia Ercolani (Circolo Ravennate della Spada), che lo scorso anno si era classificato sesto al Campionato Italiano di categoria.
Buona, e uguale nei piazzamenti, la tripletta per gli atleti delle categorie maschietti e bambine (ragazzi e ragazze nati nel 2002). Nei maschietti,
Fabrizio di Marco ha conquistato il terzo posto, Federico Bitelli l’ottavo e Tommaso Cole il nono, mentre nella bambine, Chiara Tamburini si è aggiudicata il terzo posto, Alice Stella l’ottavo e Lucia Turricchia il nono.
Nella categoria prime lame (ragazzi e ragazze nati nel 2003) è mancato il podio, ma c’è ugualmente stata una discreta prestazione di
Sara Andalò, che, seconda dopo la fase dei gironi, ha perso un assalto decisamente alla sua portata per entrare nelle prime otto e ha chiuso la sua gara al nono posto.
Grande divertimento per i cuccioli e i mini cuccioli (bambini e bambine nati dal 2006 al 2004), che si sono mostrati grintosi e determinati; nella categoria cuccioli,
Piermarco Sechi si è aggiudicato il terzo posto, mentre nella categoria mini-cuccioli Andrea Recchini ha conquistato il secondo posto.

I nostri piccoli atleti hanno dimostrato di aver una grande carica – commenta entusiasta
Marco Ottaviani, responsabile del settore under 10 – e sono molto contento di questa prova. Tutti i bimbi sono stati davvero bravi e possiamo solo che essere soddisfatti. Erano anni che non si vedevano tanti imolesi conquistare il podio e questo risultato ci fa ben sperare per il futuro.

Prima prova di qualificazione di zona Nord

Sabato 10 e domenica 11 novembre a Zevio si è svolta la
prima prova di qualificazione di zona Nord assoluti di sciabola, gara valida per la qualificazione alla prima prova Nazionale che si terrà a Ravenna a metà dicembre. Buona la prestazione dei tre sciabolatori del Circolo che si sono riusciti a qualificare per la fase nazionale, Riccardo Barbieri, Virginia Laurenti e Deborah Farolfi, ma nel complesso un po’ di amarezza per la prestazione generale degli atleti imolesi impegnati in gara. Delusione infatti per Nicola Bernardini, che ha pagato una condizione fisica non ottimale, Gabriele Lombardi, che invece non è riuscito a trovare la giusta concentrazione, e per le altre sciabolatrici che sono scese in pedana: Martina Cuffiani e Lucia Martinelli hanno perso ai sedicesimi, mentre Giorgia Capra e Isabel Maria Cornacchia non hanno superato il turno dei trentaduesimi.
Sabato 10 novembre a Zevio si è svolta anche la prima prova paralimpica Centro Nord, a cui ha partecipato Omar Bortolacelli, alla sua seconda esperienza di gara importante. Al di là del risultato, per il Circolo Scherma Imola partecipare a una gara paralimpica con un proprio atleta è una grande soddisfazione e un sogno che si realizza. Il progetto della scherma in carrozzina, realizzato grazie alla collaborazione con il Centro di Montecatone e al supporto di Cassa di Risparmio di Bologna e Cefla, nasce dalla volontà di promuovere la scherma tra i diversamente abili e di diffondere ulteriormente i valori di questa disciplina. Il coordinatore del progetto è Alberto Cataleta, maestro del Circolo Scherma Imola, con la supervisione del maestro del Comitato Italiano Paralimpico, Marco Melli.

Sono contento per i tre atleti qualificati – commenta
Alberto Cataleta – Riccardo ha condotto una buona gara, perdendo un assalto contro un avversario davvero ostico. Deborah è stata molto brava e grintosa, ha vinto tutti gli assalti del girone con grande determinazione e, pur avendo perso la terza diretta, è riuscita a conquistare l’accesso alla qualificazione, vincendo l’assalto decisivo di ripescaggio. Mi aspettavo qualcosa di più da Virginia: ha perso per entrare nelle otto, ma la sua gara è stata piuttosto nervosa e incerta.
Riguardo alla prestazione generale dei ragazzi – prosegue il tecnico – sono amareggiato, non ci sono stati risultati di livello e soprattutto non mi è piaciuto l’atteggiamento delle ragazze, troppo remissivo e perdente in partenza. Sono mancati carattere e voglia di vincere. Sono molto soddisfatto della prova di Omar, dopo una bella partenza nella fase eliminatoria dei gironi, dove è riuscito a conquistare due vittorie, ha perso la prima diretta, ma ha mostrato progressi notevoli e sono convinto che continuerà a migliorare.

Torneo regionale a squadre

Sabato 10 novembre si è svolta la prima giornata del
Campionato regionale a squadre di spada, competizione in cui il Circolo Scherma Imola ha schierato in pedana due squadre maschili e una femminile. La prova maschile è stata disputata a Parma; la squadra formata da Michele Mazzetti, Stefano Mazzetti, Simone Mondini e Andrea Ufficiali ha chiuso discretamente la giornata con due vittorie e due sconfitte. Delusione invece per l’altra squadra composta da Davide Baraccani, Valerio Mazza, Giuliano Pianca e Nicolò Sama, che è riuscita a mettere a segno una sola vittoria. Al centro tecnico di Imola invece è scesa in pedana la squadra femminile, composta da Silvia Albertazzi, Giulia Boni, Sara Caffino e Chiara Zuffa, che ha siglato due vittorie e due sconfitte.

Appuntamenti
Lunedì 19 novembre, alle ore 19, presso il Centro Tecnico in via Ercolani 16, si svolgerà la presentazione della società 2012-2013. Sarà un’occasione per conoscere le attività del Circolo, presenti e future, lo staff e gli atleti. Seguirà aperitivo a buffet. L’evento è aperto a chiunque volesse partecipare. Sabato 17 e domenica 18 novembre i master del Circolo Scherma Imola saranno impegnati a Foggia per la seconda prova nazionale, mentre le sciabolatrici under 14 scenderanno in pedana a Milano per la prima prova Gran Prix Kinder+Sport.

Partner
Il Circolo Scherma Imola è lieto di annunciare il rinnovato accordo di sponsorizzazione con Tiziano Grandi.
Tiziano Grandi Viale Amendola, 37/41 – Imola – Tel 0542 26523 Fax 0542 28356 Tel 333 2910659 Tel 348 2501231