questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

SCHERMA IN PIAZZA: EMOZIONI E DIVERTIMENTO PROTAGONISTI A IMOLA!

Imola, 16 aprile 2013

Si è svolta sabato 13 aprile in Piazza Caduti per la Libertà a Imola la manifestazione La Scherma in Piazza 2013, promossa dall’associazione Onlus Art4Sport e organizzata dal Circolo Scherma Imola con il patrocinio del Comune di Imola.

Una bellissima giornata di sport sabato pomeriggio in Piazza Caduti per la Libertà, dove si è svolta la splendida manifestazione La Scherma in Piazza, evento promosso dall’associazione Art4Sport e organizzato dal Circolo Scherma Imola con il patrocinio del Comune di Imola.
Accompagnata da una calda giornata dal clima primaverile, Imola è stata protagonista della quarta tappa di questo interessante progetto che ha visto in primo piano i giovani atleti del Circolo Scherma Imola, quest’ultimo organizzatore dell’evento locale. Madrina della manifestazione la forte schermitrice paralimpica Beatrice “Bebe” Vio, testimonial di Art4Sport, che ha estasiato il numeroso pubblico presente con i suoi colpi di classe e con la sua simpatia. Ne è uscita fuori una festa dello sport, che ha coinvolto tanti giovani, schermitori e non.
Lo spettacolo, scandito da uno speaker d’eccezione, il maestro di sciabola imolese Alberto Cataleta, è iniziato con la presentazione di tutti gli atleti coinvolti, olimpici e paralimpici, ed è stato seguito da un’intensa gara a squadre, che che ha visto contrapposti da una parte Bebe Vio, Emanuele Lambertini (Zinella Scherma San Lazzaro), Omar Bortolacelli (Circolo Scherma Imola) e Andrea Pellinghelli (Club Scherma La Farnesiana Parma), dall’altra Ludovica Ferrari e Francesca Iseppi (Circolo Scherma Imola), Simone Romanin e Giulia Sarzani (Zinella Scherma San Lazzaro). L’incontro ha visto imporsi proprio la squadra guidata dalla campionessa veneta, in una sfida coinvolgente e tirata fino all’ultima stoccata. A seguire, ha avuto luogo il momento più emozionante della manifestazione, la consegna della speciale pedana per la pratica della scherma in carrozzina, che l’associazione veneta ha donato al Circolo della Scherma Imola.
Tante le autorità presenti all’evento e che sono intervenute proprio in questo frangente per testimoniare l’importanza dell’iniziativa: il Vice Sindaco del Comune di Imola Roberto Visani, l’Assessore allo Sport del Comune di Imola Luciano Mazzini, il Presidente del Comitato Regionale FIS Emilia Romagna Daniele Delfino e naturalmente il Presidente del Circolo Scherma Imola Lorenzo Muscari. E ancora, l’avvocato Nicola Iovacchini a rappresentare il Comitato Regionale CONI Emilia Romagna e la delegata del CIP (Comitato Italiano Paralimpico) Anna Maria Gianfredi. Al termine della manifestazione, la splendida Bebe è stata circondata dai tanti ammiratori e si è concessa a foto e autografi ricordo.

È stata indubbiamente una splendida manifestazione, entusiasmante ed emozionante allo stesso tempo! – commenta a caldo il presidente Muscari – Bebe è una grandissima atleta, una ragazza con una forza straordinaria; il fatto che lei e Art4Sport abbiamo scelto il Circolo Scherma Imola per sostenere il progetto di scherma in carrozzina ci riempie di orgoglio. Sono proprio queste iniziative che ci ricordano il vero significato della parola sport.