questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

LUDOVICA FERRARI SCIABOLATRICE DI BRONZO A MILANO

Imola, 20 novembre 2012

Sabato 17 e domenica 18 novembre le sciabolatrici del Circolo Scherma Imola sono scese in pedana a Milano per la prima prova nazionale Gran Prix Kinder +Sport under 14. Bellissima gara di Ludovica Ferrari che conquista il terzo posto nella categoria allieve e buona prestazione, in generale, di tutte le ragazze. Nello stesso week end a Foggia il gruppo master è stato impegnato nella seconda prova nazionale; vittoria per Iris Gardini nel fioretto e nella sciabola femminile di categoria e secondo posto nella spada. Argento anche per Giuliano Pianca nella spada maschile.

Un week end intenso, ricco di emozioni e soddisfazioni quello vissuto sabato 17 e domenica 18 novembre dalle sciabolatrici del Circolo Scherma Imola a Milano, in occasione della prima prova nazionale Gran Prix Kinder +Sport under 14. Due giornate che hanno visto una buona prova di tutto il gruppo delle ragazze di Alberto Cataleta, ma soprattutto una grandissima Ludovica Ferrari salire sul terzo gradino del podio, in una delle più importanti gare di categoria della stagione.
Il sabato è stato il turno della categoria allieve; per il Circolo Scherma Imola sono scese in pedana Ludovica Ferrari, Bianca Gironda, Francesca Iseppi, Beatrice Mazzini e Giulia Taroni. Fin dal girone, dove ha vinto tre assalti, Ludovica Ferrari si è mostrata grintosa e determinata, piazzandosi diciannovesima nella classifica provvisoria, pronta per le fasi di eliminazione diretta. Nella primo assalto di diretta, la Ferrari ha travolto Martina Ricci (Olympia Scherma Roma), lasciandola a zero, per poi continuare una progressione di vittorie contro Gemma Marenghi (Virtus Scherma Bologna), Ottavia Polastri (Virtus Scherma Bologna) e Giorgia Carducci (Scherma Club Gymnasium Aquila). Nell’assalto per entrare in finale, ha ceduto la vittoria ad Alessia Lucentini (Accademia Scherma Terni), che ha poi vinto la gara, forse a causa della stanchezza e dell’emozione. Nel complesso buona la prova delle altre ragazze, che entrano tutte nelle 32.
Domenica invece, nella categoria ragazze, sono state impegnate Benedetta Martinelli e Lucrezia Morara Pisani, che, nonostante lo stato di forma non ottimale sono riuscite a mettere a segno una discreta gara e a piazzarsi entrambe nelle 32.

Gara splendida di Ludovica, quasi perfetta! – ha esclamato entusiasta il tecnico Alberto Cataleta – Ha tirato con grande grinta e ha portato a casa un risultato importante. In semifinale si è fatta prendere dall’emozione, non ha tirato al massimo delle sue potenzialità e, forse anche per la scarsa esperienza in gare di questo tipo, ha ceduto all’avversaria. Peccato, perchè se avesse tirato come negli assalti precedenti, sarebbe potuta salire sul gradino più alto del podio. In generale – continua Cataleta – sono molto soddisfatto del gruppo, sta continuando a crescere e i risultati lo dimostrano.

E i complimenti arrivano anche dal Direttore Sportivo Mauro Monti.
Le ragazze sono state bravissime  – commenta Monti – sono molto, molto contento per questa gara, ma in generale per tutto il gruppo giovani che sta davvero crescendo, sia della sciabola sia della spada. Stiamo indubbiamente facendo il salto di qualità. E siamo solo all’inizio.

Seconda prova nazionale master
Sabato 17 e domenica 18 si è svolta a Foggia la seconda prova master; Iris Gardini è stata impegnata nelle gare di categoria delle tre armi, fioretto, sciabola e spada, Giuliano Pianca, Sergio Tuberoso, Angelo Schiavi e Jean Pierre Lenet, neo acquisto del Circolo Scherma Imola, sono scesi invece in pedana per la gara di spada maschile. Ottimi i risultati del gruppo master imolese: la Gardini si aggiudica il secondo posto nella spada e il primo posto nel fioretto e nella sciabola, Giuliano Pianca conquista il secondo posto, mentre Jean Pierre Lenet, Angelo Schiavi e Sergio Tuberoso entrano tutti negli otto.

Appuntamenti
Sabato 24 e domenica 25 novembre saranno gli spadisti ad essere impegnati a Ravenna nella prima prova nazionale Grand Prix Kinder +Sport under 14, mentre le cadette della sciabola andranno in trasferta ad Ariccia per la seconda prova nazionale di categoria.

Partner
Il Circolo Scherma Imola è lieto di comunicare il rinnovato accordo di sponsorizzazione con Labbruzzo Arredamenti.
Labbruzzo Arredamenti – Via Sabbatani, 9 Imola  – Tel 0542 640427 Fax 0542 640122