questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

IRIS GARDINI IN VETTA ALL'EUROPA!

Imola, 15 maggio 2013

Dal 9 al 12 maggio a Terni si sono svolti i Campionati Europei Master. Trionfa l’atleta della Sigea Scherma Imola Iris Gardini che, nella sciabola femminile, sale sul gradino più alto del podio.

L’edizione 2013 dei Campionati Europei Master, in programma a Terni da giovedì 9 a domenica 12 maggio, si è conclusa nel migliore dei modi per la delegazione azzurra, che con 9 ori, 1 argento e 7 bronzi, si è aggiudicata la vittoria del medagliere per nazioni.
A vincere il titolo di Campionessa Europea nella sciabola femminile è Iris Gardini, atleta del Sigea Scherma. Riminese di nascita, ma imolese d’adozione, Iris Gardini, una delle atlete di punta del gruppo master del Circolo, anche in questa importante occasione ha tenuto alti i colori della scherma imolese e si è laureata Campionessa Europea 2013, battendo in finale l’inglese Vivine Frith.
La gara della Gardini sembra non iniziare nel migliore dei modi; nella fase a gironi, infatti, l’italiana ottiene una sola vittoria e così la scalata al podio diventa ostica, dovendo incontrare avversarie che nella classifica provvisoria occupano posizioni migliori. Ma è con l’inizio degli assalti ad eliminazione diretta che l’italiana fa emergere la grinta che la contraddistingue: vince il primo match contro la francese Isabelle Molko, poi surclassa la testa di serie britannica Silvia Earl. In semifinale si impone 10 a 5 su Lynne Bornemisza ed approda alla finale più determinata che mai a portare a casa il titolo.
Grazie anche ad un coach d’eccezione, lo sciabolatore senese Filippo Carlucci, Iris Gardini si aggiudica l’assalto, mettendosi al collo la medaglia d’oro e conquistando il titolo di Campionessa Europea!

Sono molto contenta di questo successo – commenta a caldo la neo campionessa – sono riuscita a capovolgere una situazione che sembrava svantaggiata, dopo aver affrontato il girone non nel migliore dei modi. Non avevo trovato il ritmo gusto e ho collezionato un po’ di sconfitte, ma mi sono ripesa…La forza di uno schermitore è anche quella di saper individuare i propri errori, per poi correggerli e tirare con grinta, al meglio!
Questa vittoria è anche merito di Filippo Carlucci – aggiunge la Gardini – la sua presenza e i suoi suggerimenti mi hanno aiutato a vincere l’ultimo assalto; diciamo che questa medaglia è di entrambi!

Congratulazioni a Iris Gardini – afferma il Presidente del Circolo Lorenzo Muscari – Anche grazie anche al suo successo l’Italia è stata protagonista di questi Europei, così come Imola, che è salita sul podio in una competizione di alto livello e molto importante nel mondo della scherma master.