questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

GLI SPADISTI UNDER 14 CONVINCONO A NAPOLI

Imola, 26 marzo 2013

Sabato 23 e domenica 24 marzo gli spadisti imolesi, guidati dal tecnico Michele Mazzetti, sono scesi in pedana a Napoli in occasione della 2^ Prova Nazionale Under 14. Buona la prestazione degli atleti, soprattutto nella giornata di sabato, dove gli imolesi sono entrati tra primi 32 della classifica finale.

Trasferta in terra campana positiva per la Sigea Scherma Imola, che, sabato 23 e domenica 24 marzo al Pala Butangas di Napoli, ha visto scendere in pedana, in occasione della seconda prova nazionale Gran Prix Kinder+ Sport under 14, ben 10 atleti.
Tantissimi gli spadisti di tutta Italia presenti a Napoli, in una gara nazionale di alto livello in cui gli atleti del Circolo Scherma Imola, accompagnati dal maestro Michele Mazzetti, hanno ben figurato.
Sabato è stato il turno delle categorie maschietti, giovanissimi e ragazzi. Fabrizio Di Marco, categoria maschietti, chiude siglando il miglior piazzamento degli imolesi. Dopo una partenza incerta nella fase a gironi, dove conquista due vittorie, entra nel ritmo della gara e procede agevolmente fino agli ottavi di finale, vincendo prima contro l’atleta di casa Matteo Messina (Posillipo Napoli), poi contro Mirko Mangiagli (Club Scherma Acireale) e, nel terzo assalto di diretta, contro Filippo Latini (Gymnasium Sezione Scherma Colle). La sua corsa per entrare nei primi otto viene fermata da Manfredi Amato (Chiti Scherma Pistoia), contro cui perde di una sola stoccata, terminando così la gara con un ottimo sedicesimo posto.
Nei giovanissimi, Dario Bartolotti conquista un buon ventinovesimo posto; dopo aver vinto i primi due assalti di diretta contro contro Edoardo Bugnano (Club Scherma Tornio) e Leonardo Luongo (Frascati Scherma), cede al corregionale Elia Ercolani (Circolo Ravennate della Spada).
Soddisfazioni anche nella categoria ragazzi: Andrea Montroni si classifica diciannovesimo, perdendo contro Tommaso Scapino. (Circolo Scherma Giuseppe Delfino Ivrea), Kilian Ziegler chiude al venticinquesimo posto, cedendo nell’assalto contro Federico Forno (Scherma Pro Vercelli), poi terzo classificato della gara, mentre Manfredi Buffetti termina trentesimo, sconfitto dal ravennate Luca Albertini. Da menzionare anche Davide Barbieri, che, reduce da un lungo periodo di malattia, affronta con grinta gli assalti e conclude la gara piazzandosi a metà classifica.
Domenica è stata la volta degli allievi; risultati meno brillanti per Andrea Lombardi, Federico Pirazzoli, Lorenzo Rontini e Marco Vercesi, che superano tutti la fase eliminatoria dei gironi, ma non vanno oltre la prima diretta.

Sono molto contento delle prestazioni degli atleti scesi in gara sabato – commenta il tecnico Mazzetti – dato che tutti si sono posizionati nella parte alta della classifica, vincendo assalti contro spadisti di alto livello. Notevole soprattutto la prova di Fabrizio Di Marco, che riesce ad accedere agli ottavi di finale superando due avversari decisamente forti e perde, purtroppo di una sola stoccata, l’assalto per accedere ai quarti.

Appuntamenti
Settimana pasquale all’insegna delle gare per il Circolo Scherma Imola. Venerdì 29 marzo e martedì 2 aprile la sala scherma di Imola ospiterà, oltre all’ormai tradizionale Trofeo dell’Uovo di Pasqua, le gare del Campionato Regionale Cadetti e Giovani, che assegneranno appunto il titolo di Campione Regionale di spada maschile e femminile nelle rispettive categorie.