questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

ORO, ARGENTO E BRONZO PER IRIS GARDINI

Imola, 26 marzo 2012

Sabato 24 e domenica 25 marzo sono scesi in pedana a Salerno i master della Sigea per la 5^ prova nazionale master. Tris di medaglie per Iris Gardini che sale sul podio per tutte e tre le armi e si aggiudica anche il “premio combinata”.

Sono in continuo movimento i master della Sigea, che girano l’Italia in lungo e in largo tenendo sempre alti i colori della Sigea. Sabato 24 e domenica 25 marzo sono partiti alla volta di Salerno per la Quinta prova Nazionale master.

Un week-end molto positivo per la scherma femminile della Sigea, che vede protagonista Iris Gardini, atleta riminese che difende i colori del Circolo Scherma Imola, in tutte e tre le armi.

Nell’ultima giornata di gare, dopo un secondo posto nella prova di spada e un terzo in quella di fioretto, è arrivata la vittoria nella prova di sciabola, che ha portato la Gardini sul gradino più alto del podio.
La gara non è iniziata subito bene per l’atleta della Sigea, che reduce dalla prova di fioretto e da quella di spada il giorno prima, accusa un po’ di stanchezza. La Gardini termina il girone con tre vittorie e due sconfitte e accede alle eliminazioni dirette.

– Nella prima diretta ho tirato con qualche difficoltà perché cominciavo a sentire la stanchezza delle prove precedenti e ho vinto contro Maria Grazia Michieli (Lame giallo blu) per una sola stoccata. – commenta Iris Gardini – Poi più vai avanti, più la concorrenza è spietata e ho cambiato registro. E così nella seconda diretta contro Margherita Camerin (Lame giallo blu) ho messo subito a segno dieci stoccate che mi hanno portato in finale contro Maria Teresa Conconi (Padova), dove ho vinto senza difficoltà. –

Nella prova di spada e in quella di fioretto, invece la Gardini si è trovata in pedana con una delle sue avversarie storiche, Maria Liisa Someroja (Federazione Finlandese).

Nella prova di spada ottimo girone per la Gardini che vince quasi tutti gli assalti e accede alle dirette dove vince agevolmente prima contro Adriana Albini (Milano) poi contro Joelle Piccinino (Milano). Iris Gardini è in finale contro Maria Liisa Someroja (Federazione Finlandese). Il match è stato piuttosto altalenante fino al 7 pari. Poi la Someroja ha messo a segno le due stoccati vincenti che l’hanno portata sul gradino più alto del podio. Secondo posto per Iris Gardini che commenta: “Conosco bene la Someroja, è una delle mie avversarie storiche ed è molto brava…ha vinto meritatamente”.

Nella prova di fioretto si è ripetuta la stessa scena in pedana per la semifinale.
– E’ stato un assalto tiratissimo e molto lungo. – commenta Iris Gardini – Sono stata in vantaggio fino al 6 pari, poi si sono susseguiti assalti lunghissimi fino alla priorità, dove ho perso e sono arrivata terza. D’altronde è la regola della pedana: una vince e una perde…non esistono pareggi. –

Tripletta dunque per Iris Gardini, che termina il week-end di gare sul podio e, avendo ottenuto il maggior punteggio in tutte e tre le armi, si aggiudica anche il “premio combinata”. L’ennesima soddisfazione per l’atleta della Sigea che è stata convocata per i Campionati Europei veterani a squadre che si svolgeranno a maggio in Svezia in tutte e tre le armi.

Ma la Gardini non partirà sola per la Svezia, perché anche Giuliano Pianca, che alla Quinta prova nazionale master di Salerno si è classificato quinto, è stato convocato ai Campionati Europei veterani.

In pedana a Salerno anche Angelo Schiavi, che si classifica settimo, Sergio Tuberoso e Monica Costantini.

In costante attività i master della Sigea, che saranno protagonisti il 5/6/7 aprile per un allenamento master che si terrà a Imola presso il Centro Tecnico di via Ercolani e riservato agli schermitori master di tutta Italia.

APPUNTAMENTI
Sabato 31 marzo scenderanno in pedana le squadre di spada maschile e femminile di spada che saranno a Modena e Reggio Emilia per la terza prova del Campionato Regionale a squadre.