questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

CHIARA BRAVI E CHIARA BONCOMPAGNI, LE REGINE DELLA COPPA ITALIA

Imola, 07 maggio 2012

Sabato 5 e domenica 6 maggio a Modena si sono svolte le Qualificazioni Regionali di Coppa Italia Assoluti di Spada e Sciabola, valide per accedere alla prova nazionale in programma ad Ancona dal 18 al 20 maggio. Enormi soddisfazioni per la Sigea che vede vincitrici Chiara Bravi e Chiara Boncompagni. Nicola Bernardini si classifica secondo nella prova di sciabola e Stefano Mazzetti terzo in quella di spada.

QUALIFICAZIONI REGIONALI DI COPPA ITALIA ASSOLUTI SPADA – Modena
Un altro weekend di vittorie per la Sigea Scherma Imola che a Modena vede Chiara Bravi salire sul gradino più alto del podio.
Una gara strepitosa quella dell’atleta venticinquenne riminese che veste i colori della Sigea, fin dal girone dove ha messo a segno tutte vittorie. Nonostante gli impegni universitari, la Bravi si allena con costanza e in pedana dimostra di essere un’atleta di alto livello.
In gara infatti non ha rivali, vincendo molto agevolmente e con grande determinazione una diretta dietro l’altra che l’hanno portata prima in semifinale contro Elena Castagnola (Piacenza) e poi in finale contro Alessandra Carini (Piacenza), dove chiude il match 15-7. Chiara Bravi si aggiudica la prova di Modena e si qualifica così alla Coppa Italia Nazionale che si terrà ad Ancona dal 18 al 20 maggio.
– Bella prestazione di Chiara. – commenta Michele Mazzetti – Ha affrontato ogni assalto con molta serenità ma con grande determinazione. – – Chiara si sta allenando con grande impegno – continua Mazzetti – e questo risultato ne è la conferma. Un primo posto davvero meritato che riempie d’orgoglio tutto il Circolo. –

Nella prova di spada maschile ottima gara di Stefano Mazzetti, che dopo il primo posto nella gara a squadre ad Adria, colleziona un altro podio. Terzo posto per l’atleta imolese che si qualifica per la prova nazionale che si terrà ad Ancona.

Un periodo positivo per la spada della Sigea che oltre a Chiara Bravi e Stefano Mazzetti, vede qualificarsi un buon numero di atleti: Niccolò Sama, che si classifica quinto, il cadetto Dario Dall’Osso, Giulia Boni, Fulvio Bondi, Marco Banchieri, Andrea Ufficiali, Silvia Albertazzi e Giuliano Pianca.

In pedana anche Matteo Montebove, Erik Murakaisvili, Paolo Franceschelli, Daniele Lanzoni, Michele Fantini, Michele Mazzetti, Alessandro Tampieri, Bartolomiej Przylipko, Alessio Volta, Simone Mondini, Sergio Tuberoso, Angelo Schiavi, Leonardo Boldrini, Gledis Bona, Riccardo Vaccaro, Sara Caffino e Chiara Nalon.

QUALIFICAZIONI REGIONALI DI COPPA ITALIA ASSOLUTI SCIABOLA -Modena
Festeggiamenti doppi anche per la sciabola imolese che vede salire sul gradino più alto del podio Chiara Boncompagni e al secondo posto Nicola Bernardini.
Una vittoria che si aspettava da tempo quella di Chiara Boncompagni e il momento tanto atteso è arrivato sabato 5 maggio in occasione delle Qualificazioni Regionali di Coppa Italia di sciabola. Torna il sorriso sul viso della sciabolatrice imolese che domina sulle pedane modenesi.
Un’ottima prestazione quella dell’atleta della Sigea che in girone è impeccabile, mette a segno tutte vittorie e si qualifica al primo posto della classifica provvisoria.
Accede alle eliminazioni dirette e la sua corsa alla finale è inarrestabile, tanto che anche la fortissima Eleonora Schiappa (Parma) in semifinale si “arrende alla sua sciabola” 15-13. Ma la Boncompagni non si arrende certo in finale, contro Ginevra Tarantini (Virtus Bologna), dove chiude l’assalto 15-11 e si aggiudica la prova.

– Bentornata Chiara! – commenta il tecnico Alberto Cataleta – Un vero capolavoro della Boncompagni che vince contro atlete fortissime come la Schiappa e la Tarantini. Dopo un periodo difficile, a causa anche degli impegni universitari che l’hanno vista molto più sui libri che in pedana, si è rilassata ed è tornata a vincere con una prestazione eccellente. –

Nella prova femminile terzo posto per Virginia Laurenti e settimo per Lucia Martinelli che c’entrano entrambe la qualificazione per la Coppa Italia Nazionale ad Ancona. Non si qualifica per una sola posizione Deborah Farolfi.

Nella prova maschile grandissima prestazione di Nicola Bernardini, che passa agevolmente il girone ed accede alle eliminazioni dirette. Grande grinta per lo sciabolatore della Sigea che si arrende solo in finale contro Giuseppe Gramazio (Virtus Bologna), atleta della Nazionale under 20 di sciabola, ottenendo tifo e applausi del pubblico presente.

Si classificano tra le prime 15 Martina Cuffiani e Giorgia Capra. In pedana anche Isabel Maria Cornacchia e Riccardo Barbieri.

APPUNTAMENTI
Mancano solo tre giorni alla gara più attesa per gli atleti under 14, i Campionati Italiani GPG di spada e sciabola che si terranno dal 10 al 15 maggio a Riccione. In bocca al lupo a tutti gli atleti della Sigea che parteciperanno!