questa è la head

Ultime NOTIZIE

30/05/2017MATTEO TAGLIARIOL TRA I BIG DI PARIGI - Imola, 15/05/2017 Una sola stoccata. Ciò che ha separato Matteo Tagliariol, portabandiera del Circolo Scherma Imola, da una strepitosa finale è …leggi tutto
30/05/2017CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA -   E…STATE CON NOI!! I CENTRI ESTIVI DEL CIRCOLO SCHERMA IMOLA VI ASPETTANDO PER UNA …leggi tutto

TRIONFO DI QUALIFICAZIONI PER LA SIGEASCHERMA


Imola, 2 maggio 2011

Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio gli atleti della Sigeascherma sono stati impegnati su più pedane: gli atleti di spada a San Lazzaro per le qualificazioni regionali di Coppa Italia, quelli di sciabola a Belluno per la fase interregionale di Coppa Italia. Nelle due giornate di gara, ottimi risultati e 11 qualificati per la Sigeascherma. Primo posto per Andrea Ufficiali nella gara di spada maschile, secondo posto per Virginia Laurenti nella gara di sciabola femminile.

SPADA
Una “domenica bestiale” per la spada maschile della Sigeascherma: dopo la qualificazione di Matteo Capozzi ai Campionati Italiani Assoluti individuali, arrivano altri 8 qualificati alla fase nazionale di Coppa Italia. Si può dire che domenica 1 maggio è stata una giornata di ottimi risultati e soddisfazioni per gli spadisti imolesi impegnati nelle qualificazioni regionali di Coppa Italia a San Lazzaro.

Al suo ritorno in pedana dopo anni di riposo, Andrea Ufficiali sfodera esperienza e la ritrovata forma fisica, vincendo la gara e qualificandosi alla fase nazionale di Coppa Italia. Una gara impeccabile quella dello spadista imolese che, fin dal girone con una sola sconfitta, non ha avuto problemi vincendo sempre senza difficoltà.
– La gara era assolutamente alla sua portata e, anche grazie alla sua esperienza in pedana, ha saputo gestire molto bene tutti gli assalti. – commenta il maestro Michele Mazzetti – Vincere la gara e centrare l’obiettivo della qualificazione è una grande soddisfazione per lui e per tutto il Circolo Scherma Imola. –
Risultato degno di nota quello di Dario Dall’Osso, cadetto, che, dopo un girone quasi perfetto con una sola sconfitta, vince le prime due dirette e perde per entrare negli otto nel derby contro Andrea Ufficiali. Si classifica undicesimo centrando così la qualificazione.
– Dario è stato molto bravo ed ha disputato una bellissima gara. Considerando che è un cadetto e che nei primi sedici era l’atleta più giovane, il risultato è davvero buono. – commenta il maestro Michele Mazzetti pieno di soddisfazione – Si sta allenando molto seriamente e con costanza e adesso comincia a raccogliere i frutti del suo impegno. –
Gli altri spadisti qualificati sono: Vitas Frigo Babbi, che, dopo un ottimo girone con una sola sconfitta e due dirette vinte senza problemi, cede le armi al suo avversario nella terza diretta, Giuliano Pianca che si classifica tra i primi 16, Stefano Mazzetti, Simone Mondini, Michele Santini e Bartolomiej Przylibko.
Sono scesi in pedana, non raggiungendo la qualificazione: Valerio Mazza, che ha perso la diretta valida per la qualificazione contro il compagno di squadra Stefano Mazzetti, Marco Orselli, Simone Fanti, Alessandro Tampieri, Marco Banchieri, Angelo Schiavi, Gledis Bona, Leonardo Boldrini, Daniele Lanzoni, Paolo Franceschelli e Francesco Garulli.

– Sono molto contento di questa prova, innanzitutto per il gran numero di qualificati della giornata: si qualificavano in totale 36 atleti e della Sigeascherma sono ben otto…un ottimo risultato. – conclude Michele Mazzetti – E poi per la vittoria di Andrea Ufficiali al suo ritorno in pedana e per il buon piazzamento di Dario Dall’Osso. –

Giornata meno positiva per la spada femminile dove nessuna atleta è riuscita a qualificarsi. Assente alla gara Chiara Bravi, già qualificata alla fase nazionale della Coppa Italia.

SCIABOLA

Sabato 30 aprile a Belluno sono scesi in pedana gli atleti di sciabola per la fase interregionale di Coppa Italia. Ottima prova delle sciabolatrici imolesi e dell’unico sciabolatore imolese in gara Nicola Bernardini.
Virginia Laurenti
questa volta il podio non se lo è fatto sfuggire, classificandosi seconda e qualificandosi alla fase nazionale di Coppa Italia che si svolgerà ad Adria a metà maggio. La Laurenti ha tirato molto bene per tutta la gara, mantenendo sempre calma e concentrazione. Assalto dopo assalto è arrivata in finale dove ha perso contro Maud Greppi della Virtus Scherma Bologna.
– Ottima gara di Virginia che ha tirato davvero molto bene. – commenta il maestro Claudio Zamboni – In finale si è un po’ deconcentrata a causa della stanchezza, ma durante la gara ha dato il massimo. Ho visto un netto progresso rispetto alle altre prove e sono molto soddisfatto. –

Buona prova anche di Martina Cuffiani, che si è classificata sesta vincendo l’assalto che le ha permesso di qualificarsi.
– Grande prova di carattere per Martina che ha tirato molto bene e non ha ceduto al nervosismo nell’assalto valido per la qualificazione. La gara era abbastanza difficile perché si qualificavano solo le prime sei e lei ce l’ha fatta. – continua Zamboni – Ho notato un miglioramento tecnico e un giusto approccio alla gara. –

Buona prova anche per Isabel Maria Cornacchia e Lucia Martinelli, ma perdono per entrare nelle otto, mancando la qualificazione.

Nella sciabola maschile buon piazzamento di Nicola Bernardini che si classifica undicesimo e si qualifica alla fase nazionale di Coppa Italia senza problemi.

OLIMPIADI DELLA SCHERMA fase finale del Progetto Scherma nelle Scuole
Martedì 3 maggio dalle ore 9:00 presso il Palasport A. Ruggi di Imola si svolgerà la manifestazione “Le Olimpiadi della Scherma”, fase finale del progetto rivolto alle scuole “Da Zorro a D’Artagnan”. Durante la manifestazione, che coinvolge tutte le classi di terza elementare che hanno aderito al progetto, i bambini si sfideranno in percorsi ginnici e stoccate, coordinati dai maestri del Circolo Scherma Imola.

FIS SPONSOR CLUB
Venerdì 6 maggio il presidente del Circolo Scherma Imola Lorenzo Muscari parteciperà alla presentazione del progetto “Fis Sponsor Club”, iniziativa che si fonda sullo sfruttamento delle innumerevoli potenzialità che il web offre al giorno d’oggi dando vita ad un circolo virtuoso che possa consentire alle aziende sponsor delle società affiliate di sentirsi parte integrante ed attori protagonisti del movimento schermistico italiano. Il meeting si svolgerà presso il 105 Stadium di Rimini.

PARTNER
Il Circolo Scherma Imola è lieto di annunciare che Onoranze Funebri Tiziano Grandi rinnova il suo supporto per la stagione sportiva 2010/2011.
Le Onoranze Funebri Tiziano Grandi mettono al servizio del cliente esperienza e professionalità nella gestione di tutte le incombenze che riguardano il servizio funebre, dal disbrigo delle pratiche burocratiche, fino alle inumazioni e tumulazioni/cremazioni. Trasporti funebri locali e nazionali fino ai servizi oltre confine. TIZIANO GRANDI ONORANZE FUNEBRI – Viale Amendola 37/41 – 40026 Imola (Bo) – Tel: 0542/26523, riferimenti: Tiziano Grandi 348-2501231, 333-2910659, Fabio Turchi 333-2956049, Alessandro Costa 3355888445 – tgrandi@tgrandi.com

APPUNTAMENTI
Gli atleti della Sigeascherma si preparano per un altro week-end schermistico, che li vede protagonisti dal 6 all’8 maggio a Rimini per il Campionato Italiano Gran Premio Giovanissimi. Per la sciabola scenderanno in pedana Giorgia Bellini, Matilde Sforza, Giada Poletti, Ludovica Ferrari, Francesca Iseppi, Bianca Gironda, Giulia Taroni, Beatrice Mazzini, Anita Surace, Lucrezia Morara Pisani, Valerio Aiezzo, Irene Landi e Deborah Farolfi.
Per la spada invece gareggeranno Andrea Montroni, Davide Barbieri, Kilian Ziegler, Daniele Tamborrino, Andrea Lombardi, Lorenzo Rontini, Marco Vercesi, Erik Andalò, Edoardo Morsiani, Pietro Fici, Matteo Montebove e Riccardo Montuschi.